MotoGP Silverstone 2015, Valentino Rossi: “Ho sperimentato ma non sono felice”

Il Dottore è deluso dopo il Venerdi

da , il

    Valentino Rossi ha deluso dopo il Venerdi di Prove Libere del Gran Premio di Silverstone. Il ‘Dottore’, dopo aver firmato un terzo tempo nella mattina, si è dovuto accontentare del decimo posto nelle Libere 2. Un risultato che ovviamente non ha fatto piacere al pilota di Tavullia: “Nelle prime libere ho fatto un buon tempo ma poi nel pomeriggio ho cambiato assetto a causa del degrado delle gomme e sono stato meno competitivo: non sono felice della prestazione”. Questo Venerdi, per Valentino, è un campanello d’allarme. Lorenzo corre forte a Silverstone e alla fine della giornata ha rifilato quasi 1” a Rossi. Domani per il ‘Dottore’ sarà una giornata fondamentale in quanto dovrà trovare il giusto assetto e cercare di recuperare terreno e secondi alla concorrenza. Per seguire il LIVE della gara della MotoGP Silverstone 2015, BASTA CLICCARE QUI!

    Sono troppo lento – ha affermato Valentino dopo il Venerdi – questa mattina sono stato abbastanza veloce ma con un setting meno aggressivo non mi sono trovato bene e sono stato lento. Domani cercherò di fare meglio e trovare il giusto setup per spingere forte.” Valentino Rossi sembra però aver capito subito i problemi sulla sua Yamaha: “Il degrado della gomma posteriore mi ha penalizzato molto. Nel pomeriggio abbiamo cercato nuove soluzione come quella di usare la gomma morbida più avanti ma non sono stato costante nei tempi veloci ne nei long run, così sono in difficoltà e non va bene per il proseguo del weekend”. Per Rossi dunque un weekend di esperimenti ma anche qualche preoccupazione perchè dall’altra parte del box si viaggia al top con un Lorenzo in splendida forma. Il maiorcano è stato il più veloce e anche Marc Marquez, fermatosi a soli 33 millesimi da Lorenzo, sono i grandi favoriti dopo questa prima giornata. Riuscirà Valentino ad accorciare il gap dalla vetta nella giornata di domani? Il Dottore ha poi concluso confermando le difficoltà con questa pista: “Silverstone è una pista difficile ma sono sicuro che posso migliorare anch’io come hanno fatto gli altri questo pomeriggio. Oggi non ha piovuto ma i nuvoloni sono sempre in agguato e il meteo potrebbe mescolare le carte nei prossimi giorni.”.