MotoGP Silverstone 2017, Marc Marquez in pole: “Non pensavo di fare il record della pista”

Il campione del mondo in carica conquista la 71^ pole position della carriera. Marquez ha colto anche il giro record del tracciato di Silverstone.

da , il

    MotoGP Silverstone 2017, Marc Marquez in pole: “Non pensavo di fare il record della pista”

    Sempre lui. Marc Marquez conquista la pole position nel MotoGP Silverstone 2017 e sale a quota 71 pole in carriera. Numeri pazzeschi per il giovane spagnolo della Honda. Il campione del mondo in carica ha anche abbattuto il muro dei due minuti e firmato il nuovo giro record della pista inglese. Un Sabato perfetto, quasi, sentendo le parole dello spagnolo nel parco chiuso della MotoGP. “Non pensavo di fare il record, non ho fatto un giro perfetto e ho fatto qualche sbavatura“, sono state le sue prime parole appena sceso dalla moto. Una prova di forza incredibile per il campionissimo iberico.

    In prima fila ci sarà anche il rinato Valentino Rossi e Cal Crutchlow. L’inglese, dopo essere stato il leader delle prove libere, ha raggiunto un interessante terzo posto che lo proietta tra i favoriti per la lotta al podio nella gara di Domenica. Di seguito le interviste dei due piloti della Honda. La redazione di Derapate sta seguendo la gara. CLICCA QUI per seguire la gara del Gran Premio della MotoGP Silverstone 2017 con risultati e classifica LIVE in diretta web.

    Marc Marquez continua a riscrivere record nella storia della MotoGP. Giro record e pole numero 71 in carriera, sono il biglietto da visita dello spagnolo per la gara di domani: “Sinceramente non credevo di riuscire a scendere sotto al muro del 2:00 e questo è veramente bello. Ho fatto qualche errorino, non penso di aver fatto il giro perfetto e questo significa che la moto ha un buon potenziale in vista del GP“.

    Lo spagnolo della Honda è molto fiducioso in ottica gara: “Siamo primi e questo è importante. Domani cercherò di partire bene per restare davanti. Il mio ritmo-gara è buono e le sensazioni sulla moto sono state positive fin da ieri. Nel complesso sono felice e fiducioso per il Gran Premio“.

    Sorride anche Cal Crutchlow. Il britannico, vero idolo di casa, ha colto un grande risultato in qualifica: “Sono contento del lavoro svolto oggi perchè sono andato forte. Siamo fiduciosi e partire in prima fila è sempre bello. Peccato per alcuni errori di guida, altrimenti avrei potuto fare anche un giro migliore“.