MotoGP Silvestone 2017, anteprima: tutti a caccia di Marc Marquez

L'anteprima e le aspettative in vista del Gran Premio di Silverstone della MotoGP 2017. Marquez è in fuga, ma Dovizioso e le due Yamaha sono pronti a lottare per raggiungerlo.

da , il

    MotoGP Silvestone 2017, anteprima: tutti a caccia di Marc Marquez

    Il MotoGP Silverstone 2017 farà da cornice al dodicesimo round del calendario. Il campionato mondiale è ormai arrivato nella sua fase clou ed ogni punto assegnato “pesa come un macigno” nell’economia della stagione. Marc Marquez è il leader della classifica generale con un vantaggio di 16 punti su Andrea Dovizioso. Troppo pochi per pensare che la corsa al titolo sia già chiusa. Dietro alla coppia di testa troviamo le due Yamaha di Maverick Vinales e Valentino Rossi. Lo spagnolo ha un ritardo di 24 lunghezze dal connazionale spagnolo, mentre il Dottore deve recuperare 33 punti nei prossimi sette appuntamenti iridati se vorrà vincere il suo decimo titolo mondiale. La pista di Silverstone non è favorevole ad una sola marca e Domenica potrebbe succedere veramente di tutto. Nel 2016 fu la Suzuki, con Maverick Vinales, ad imporsi. Mentre nei due anni precedenti vinsero prima la Honda di Marquez, poi la Yamaha di Rossi.

    Aspettative

    Al Red Bull Ring era la Ducati a partire favorita, a Silverstone è tutto da scrivere. Negli ultimi sette anni sono arrivati: quattro successi della Yamaha, due della Honda e uno della Suzuki a dimostrazione del fatto che nulla è prevedibile sullo storico tracciato inglese. Per i due piloti della Yamaha sarà una sorta di “ultima spiaggia”. Vinales e Rossi sono stati gli ultimi due vincitori a Silverstone ed entrambi sognano il successo domenicale per recuperare terreno. Dovizioso ha dei trascorsi tra luci e ombre sulla pista inglese, ma arriverà galvanizzato dopo la vittoria in Austria. “DesmoDovi” non vuole sciupare la sua ghiotta occasione di vincere il mondiale. Attenzione anche a Jorge Lorenzo. Il maiorcano sembra aver trovato finalmente il feeling con la sua Ducati e potrebbe lottare ancora per il podio.

    Il tracciato

    Il circuito inglese è lungo 5.9 km ed è formato da 18 curve, 8 sinistra e 10 a destra. Silverstone, con più di 60 anni di storia, è uno dei tracciati storici del motorsport. Sede anche del Gran Premio d’Inghilterra della Formula 1, Silverstone è un tracciato che ha subito diverse modifiche nel layout tanto da essere diventato un circuito molto veloce. La gara della MotoGP sarà basata su 20 giri.