Motogp: Simoncelli firma con la Honda

Marco Simoncelli, per il solo 2010, correrà in Motogp con la squadra coordinata da Fausto Gresini

da , il

    Il campione del Mondo classe 250cc ha firmato un contratto con la Honda del team Gresini per il solo 2010. Ad annunciare la notizia, è Fausto Gresini, il quale si dice entusiasta della scelta appena effettuata. Marco, finalmente corona il sogno di poter correre nella stessa categoria motogp dell’amico Rossi.

    Adesso è ufficiale, a partire dal prossimo anno la Motogp potrà contare sulle prestazioni del talento tutto made in Italy di Marco Simoncelli. A rendere nota la lieta notizia ci ha pensato uno dei protagonisti di questa lunga trattativa, Fausto Gresini:“siamo estremamente felici di poter annunciare il rinnovo della collaborazione con il gruppo San Carlo e l’accordo con Marco Simoncelli. Marco era un pilota ambito da molte squadre e ci fa piacere essere riusciti a concludere le trattative con lui e di poterlo annunciare prima della metà di questa stagione”.

    Super Sic, porterà con sè due delle persone che già lavorano con lui nel box Gilera. Con molta probabilità, uno di questi sarà Aligi Deganello, attuale capo tecnico del campione della quarto di litro.

    Nell’entourage della squdra di Gresini, è grande la soddisfazione per essersi assicurati i servigi di uno dei papabili futuri iridati della classe regina del Motomondiale. Lo stesso Fausto, si riempie d’orgoglio al solo sentir pronunciare il nome di Sic: “Marco ha dimostrato in questi ultimi due anni di avere grandi qualità per poter diventare un protagonista anche della massima categoria, oltre ad essere un ottimo e simpatico comunicatore. Con lui abbiamo trovato subito grande feeling e questo ha facilitato il dialogo verso un accordo che lo legherà contrattualmente a noi per la stagione 2010. Anche Honda stima molto Simoncelli e ritiene che sia un pilota con grandi potenzialità quindi, Honda, non può che augurare un benvenuto a Simoncelli per la prossima stagione. Avere Marco nel team ci proietta tutti verso nuovi e importanti obiettivi. Per entrambi è un giorno importante e, nell’attesa di vivere insieme momenti esaltanti, auguriamo a Marco di essere fino in fondo protagonista della 250 lottando con determinazione per la riconquista del titolo”.

    Anche un campionissimo del calibro di Valentino Rossi, esprime le sue buone sensazioni per l’approdo dell’amico in Motogp a partire dal prossimo anno, anche se, sotto sotto, avrebbe preferito vedere il riccioluto campione su una della Yamaha: “ho parlato con Simoncelli e per me ha fatto bene ad accettare. Non sbagli se inizi a correre in Honda in Motogp, anche se mi avrebbe fatto piacere averlo visto in sella di una in Yamaha nel 2010″.

    Grazie alla recente intesa con la squadra sponsorizzata dalla San Carlo, ci sarà un motivo in più, dalla prossima stagione, per seguire con molto più interesse le future stagioni della massima classe del Motomondiale.