MotoGP: Simoncelli primo tra i rookies

La classifica "Rookie of the Year" è sempre stata negli anni passati una cartina di tornasole per i futuri campioni della classe regina del Motomondiale

da , il

    Il campionato del mondo MotoGP 2010 mette in pista degli esordienti di talento assoluto, basti pensare che tra i rookies quest’anno ci sono il campione mondiale della Superbike, lo statunitense Ben Spies, e – senza dimenticare gli spagnoli “terribili” Hector Barbera, Alvaro Bautista e Aleix Espargaro – addirittura due iridati della classe 250cc, Hiroshi Aoyama e Marco Simoncelli. Ed è proprio il rider italiano del Team San Carlo Honda Gresini a guidare al momento la speciale classifica che porterà all’elezione del “Rookie of the Year 2010″.

    La classifica “Rookie of the Year” è sempre stata negli anni passati una cartina di tornasole per i futuri campioni della classe regina del Motomondiale. Basti pensare che ha premiato piloti del calibro di Jorge Lorenzo, Nicky Hayden, Dani Pedrosa e Daijiro Kato.

    Essere in testa al gruppetto degli esordienti (16 punti dopo tre gare disputate dovrebbe quindi essere una soddisfazione non da poco per Marco Simoncelli, anche pensando al suo non felice esordio durante i test invernali.

    Subito dietro al rider del Team Gresini troviamo il Ducatista spagnolo Hector Barbera (15 punti) e Hiroshi Aoyama.

    Delude per il momento Ben Spies, che resta però il grande favorito tra gli esordienti 2010.

    MotoGP 2010Classifica “Rookie of the Year”

    01- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – 16

    02- Hector Barbera – Paginas Amarillas Aspar – Ducati Desmosedici GP10 – 15

    03- Hiroshi Aoyama – Interwetten Honda MotoGP – Honda RC212V – 13

    04- Ben Spies – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – 11

    05- Aleix Espargaro – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – 8

    06- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – 6