Motogp Spagna: vince Valentino Rossi

Con una gara perfetta Valentino Rossi vince il Gran Premio di Spagna, terza prova del motomondiale, seguito da Daniele Pedrosa e Casey Stoner, mentre il compagno di squadra Jorge Lorenzo cade a pochi giri dal termine

da , il

    Valentino Rossi vince il Gran Premio di Spagna

    Sembrava dover essere una lotta a due fra Jorge Lorenzo e Daniel Pedrosa, è invece vince Valentino Rossi. Il pesarese si piazza davanti a tutti nel Gran Premio di Spagna e adesso guida la classifica del motomondiale.

    Il pubblico spagnolo si aspettava un duello fra i due piloti iberici, ma Jorge Lorenzo con la sua Fiat Yamaha è subito in difficoltà, mentre Daniel Pedrosa inizia a mettere giù giri dal ritmo insostenibile per gli avversari e fa il vuoto dietro di lui. Ma in pista c’è un certo Valentino Rossi. Dopo essersi sbarazzato della Ducati di Casey Stoner, il pilota di Tavullia si lancia alla rincorsa dello spagnolo della Repsol Honda. Il distacco è di un secondo, e Rossi non sembra in grado di poter raggiungere chi guida la corsa.


    A sette giri dalla conclusione ecco il Valentino Rossi che ti aspetti: decimo dopo decimo inizia a recuperare sulla moto Honda e sferra l’attacco e il sorpasso decisivo. Pedrosa non sembra essere in grado di reagire, dimostrando comunque un certa debolezza psicologica nei confronti del campione italiano. In pochissimi giri il campione della Yamaha si ritrova in testa solitario. A questo punto Valentino controlla la situazione e porta a casa la prima vittoria stagionale e la vetta della classifica, mentre Dani Pedrosa deve accontentarsi di un ottimo secondo posto.


    Jorge Lorenzo, primo nelle prove ufficiali del sabato, giostra in quarta posizione per tutta la gara, puntando forte al podio nel tentativo di raggiungere Casey Stoner in terza posizione. A pochi giri dalla fine lo spagnolo perde aderenza, scivola, e abbandona così una gara che lo vedeva fra i protagonisti, permettendo al pilota Ducati di salire tranquillamente sul podio.


    Quarto posto per Randy de Puniet in sella alla sua LCR Honda, mentre il sempre tenace Marco Melandri conquista uno spettacolare quinto posto, seguito da Loris Capirossi su Suzuki.

    Ottavo posto per Andrea Dovizioso, protagonista di una bella rimonta, mentre chiude in ultima posizione Niccolò Canepa.


    Ecco l’ordine di arrivo:


    1 V. ROSSI ITA Fiat Yamaha Team 45’18.557

    2 D. PEDROSA SPA Repsol Honda Team + 2.700

    3 C. STONER AUS Ducati Marlboro Team + 10.507

    4 R. DE PUNIET FRA LCR Honda MotoGP + 31.893

    5 M. MELANDRI ITA Hayate Racing Team + 33.128

    6 L. CAPIROSSI ITA Rizla Suzuki MotoGP + 34.128

    7 C. EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 + 34.421

    8 A. DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team + 34.625

    9 T. ELIAS SPA San Carlo Honda Gresini + 42.689

    10 C. VERMEULEN AUS Rizla Suzuki MotoGP + 45.183

    11 S. GIBERNAU SPA Grupo Francisco Hernando + 48.192

    12 Y. TAKAHASHI JPN Scot Racing Team MotoGP + 51.875

    13 J. TOSELAND GBR Monster Yamaha Tech 3 + 53.683

    14 A. DE ANGELIS RSM San Carlo Honda Gresini + 53.941

    15 N. HAYDEN USA Ducati Marlboro Team + 1’01.237

    16 N. CANEPA ITA Pramac Racing + 1’10.896

    Non classificati: J. LORENZO SPA Fiat Yamaha Team 4 Lap – M. KALLIO FIN Pramac Racing 15 Lap


    Foto tratta da:www.motogp.com