MotoGP: Suzuki si prepara per Sepang

Il Team Rizla Suzuki si sta preparando per la ripresa delle attività della classe regina nei prossimi test di Sepang previsti per la fine del mese corrente

da , il

    Il team Rizla Suzuki si sta preparando con trepidazione ai prossimi test che avranno luogo nuovamente sul circuito di Sepang. Le precedenti prove sono state dominate dal campione mondiale della MotoGP, Valentino Rossi, ma questa volta, Paul Denning ha scelto i prossimi test malesi come gli obiettivi primari di questo esordio di stagione, anche perchè nel 2009, la GSV-R è stata poco competitiva e affidabile: parola di Loris Capirossi che ha tentato più volte di spronare la casa madre a fornire soluzioni tecniche valide che gli consentano di esprimere il suo innegabilie talento.

    Il team manager della Suzuki, Paul Denning ha analizzato l’inizio della stagione che si è inaugurata con le prove di Sepang, dopo il ritorno della squadra in Gran Bretagna.

    Analizzando a mente fredda, il primo test della MotoGP 2010, la Suzuki ha avuto l’opportunità di provare due telai nuovi con l’aiuto di Nobuatsu Aoki, che sembrano avere un maggior rendimento quando le gomme sono fredde e offre migliori sensazioni sul bagnato.

    Denning è convinto che a partire dalla terza gara dell’anno si potrà capire quale sarà il potenziale della GSV-R per il 2010, soprattutto in vista della nuova regolamentazione sui motori disponibili, mentre per quanto riguarda il suo pilota più esperto, Loris Capirossi, la squadra sta cercando di regalare all’italiano, una moto affidabile e più veloce di quella precedente.

    Il discorso di Bautista, meriterebbe un capitolo a parte…visto che si tratta di un esordiente ed è troppo presto per giudicare i suoi progressi.

    “nel prossimo test introdurremo il nuovo motore, con le specifiche complete per il 2010, e speriamo che possa darci una grossa mano. L’obiettivo di Suzuki è quello di trovare il giusto equilibrio tra rendimento e affidabilità. All’altezza della terza gara, sapremo chi ha preparato con più cura la stagione! Riguardo ai piloti, Loris sta mostrando lo stesso entusiasmo di sempre, mentre Álvaro è una ventata di aria fresca e i suoi risultati a Sepang sono stati molto simili a quelli degli altri rookies. Per la stagione faremo tutto il possibile per essere sempre presenti nella lotta per il podio”; ha dichiarato il team manager al suo ritorno in Gran Bretagna.