MotoGP Test Austin 2013, risultati day 2: Lorenzo in ripresa, Marquez inarrivabile, male Rossi

da , il

    Ieri sono iniziati i test invernali non ufficiali sul circuito texano di Austin. Oggi sempre i 5 piloti della MotoGP scendono in pista per la seconda delle tre giornate in America. Tutti i piloti si sono dichiarati entusiasti della pista, puntando meno a fare il tempo cronometrato, ma la sorpresa resta tanta. Le Honda abbassano il record sotto il 2’04, e persino Lorenzo si fa dare mezzo secondo di distacco da Marquez, inarrivabile per tutti. La cronaca del live la trovate qui sotto!

    MOTOGP TEST DAY 2 AUSTIN 2013, risultati

    1 Marquez 2’03.853

    2 Pedrosa 2’03.976

    3 Lorenzo 2’04.351

    4 Bradl 2’04.640

    5 Rossi 2’04.960

    6 Young 2’13.641

    7 Barnes 2’13.993

    ORE 24:00 Bandiera a scacchi! Marquez e le Honda dominano!

    ORE 23:55. Sempre meglio Dani Pedrosa! Lo spagnolo fa registrare un 2’03.976 che lo lascia soli 0.123 secondi da Marquez, quando mancano 2 minuti alla conclusione.

    ORE 23:50: Valentino Rossi scende in pista per gli ultimi 10 minuti di questi test che, per lui e la Yamaha, si concludono qui.

    ORE 23:40: Pedrosa si migliora ancora! Nuovo suo best lap in 2’04.031, con solo 0’178 da Marquez!

    ORE 23:25: Dani Pedrosa migliora ancora! 3 millesimi meglio del suo miglior tempo, quando mancano 35 minuti alla fine della sessione

    ORE 23:20 Anche Jorge Lorenzo si migliora. Nel suo 43° giro segna un 2’04.351 che lo porta al terzo posto.

    ORE 23:15: Pedrosa dà una scossa a questi ultimi minuti della seconda giornata di test. Lo spagnolo si piazza 2° con 2’04″241

    giorno 2 motogp test austin 2013 immagini 8

    ORE 23:05 Poco da dire ormai per questi test. Valentino continua ad essere a quasi 2 secondi dal leader.

    Valentino Rossi MotoGP austin Texas 2013

    ORE 22:45: Ecco le prime parole di Rossi rilasciate quest’oggi: “Feeling con la pista migliorato, ma paghiamo trazione nei tratti lenti, nel veloce invece sono a posto.”

    ORE 22:30 La Yamaha decide di abbandonare i test in America a fine giornata, intanto Valentino Rossi e Jorge Lorenzo si consultano sugli pneumatici Bridgestone.

    BOx Yamaha Lorenzo Valentino Rossi

    ORE 22:15: Stratosferico Marc Marquez! Al suo 40° giro stampa un fantastico 2’03.853. Imprendibile per tutti!

    Marc Marques Austin MotoGP test 2013

    ORE 22:00 L’entusiasmo del primo giorno è terminato. Ora si lamentano tutti del poco grip in pista.

    Honda Test Austin 2013 MotoGP

    ORE 21:35 Ora è ufficiale: la Yamaha Factory non prenderà parte all’ultima giornata di Test MotoGP privati. La squadra di Iwata ed i piloti Lorenzo e Rossi torneranno a casa con un giorno di anticipo dopo aver condiviso il tracciato di Austin con Honda HRC (che domani continuerà a girare, insieme a Stefan Bradl). La voce aveva iniziato a diffondersi in mattinata e la conferma è stata data nel pomeriggio americano. In questo momento il Day 2 è ancora in corso e, se Lorenzo sembra aver trovato la quadra, Valentino è più attardato. Vediamo se la visita di Jovanotti darà più slancio al pilota di Tavullia in queste ultime ore in Texas.

    Valentino Rossi e Jovanotti Austin Texas

    ORE 21:10 Ed ecco qui un video di Valentino Rossi impegnato ad Austin nei test.

    ORE 20:55 Tempi fermi al palo, sembra sia abbastanza difficile scendere sotto il 2’04. Marquez nei box per un rapido debriefing, sembra proprio che Yamaha non parteciperà ai test di domani. Attendiamo notizie ufficiali

    ORE 20:30 Abbiamo i primi commenti dei piloti, Marquez e Pedrosa sono d’accordo sul fatto che il problema principale è il cambio, che deve tirarli fuori dalle curve strette del circuito velocemente senza però perdere troppo nel lungo rettilineo. Oltretutto c’è il problema grip, con solo 5 moto in pista non si riesce a gommare l’asfalto. E Marc dice che quando ci sono gli altri piloti chiude il gas e non fa vedere la linea che segue. Cattivello….

    ORE 20:11 nessuna news da Austin, gran parte dei piloti sono nel box a lavorare sulle impostazioni della moto. Rossi sembra abbastanza nei guai, non riesce a staccare un tempo simile al compagno di squadra

    ORE 19:40 Si ricomincia, e sembra proprio che Jorge Lorenzo sappia cosa andava fatto. si porta al terzo posto, con solo 2 centesimi di distacco da Bradl!

    ORE 19:05, pausa pranzo. Migliora Bradl, che si porta in seconda posizione, seguito da Daniel Pedrosa e il duo Yamaha. Tutte le Honda sotto il 2’05

    ORE 18:55 Finalmente tutti sotto il 2’06, Marquez rimane saldamente in testa, Pedrosa segue con un 2.05.064, Bradl è terzo in 2.05.171, chiudono le Yamaha con Lorenzo (2.05.179) e Rossi (2.05.630)

    ORE 18:40 Ancora Marquez alla ricerca del record della pista, scende sul 2’04.363, il ragazzo sembra proprio trovarsi bene in Texas

    ORE 18:25 Si continua a girare ma con passi più tranquilli, l’unico che corre come un forsennato è Marquez che sembra divertirsi un mondo. Si vede la superiorità di Honda in questi casi, più facile da mettere a punto e più veloce.

    ORE 18:05 Arrivano i primi crono veloci degli altri piloti, nella fattispecie Valentino piazza un 2’06.638, ancora un pò lento per il passo Honda, ma comunque buono. Per gli altri abbiamo Bradl in 2.05.764, Lorenzo 2.06.140 e Pedrosa in 2.08.496.

    ORE 17:50 si continua a scendere, al momento l’unico riferimento (nonche il migliore) che abbiamo è quello di Marc, che stampa un 2’04.836, a soli due decimi dal tempo di ieri e con asfalto freddo

    ORE 17:30 Si comincia a girare, ed il primo riferimento cronometrico è proprio di Little Thunder Marquez, che apre le danze con un 2’05.745. Ovviamente si attende che asfalto e gomme comincino a lavorare decentemente, ma i tempi sono già abbastanza bassi. Potremmo vedere qualche 2’03…

    Marc Marquez RC213V Honda Austin test 2013 2

    ORE 17:05 Ancora tutti ai box, pare che a nessuno vada di lavorare. Marquez nel frattempo si sistema il casco

    Austin Sole test 2013 1

    ORE 16:30 BANDIERA VERDE, ma nessuno scende ancora in pista, sole, 14 gradi e poco vento segnano l’inizio del secondo giorno di test, che potrebbe anche essere l’ultimo per Yamaha, che sta pensando di rientrare a fine giornata

    LE FOTO DELLA SCORSA GIORNATA DI TEST A AUSTIN