MotoGP test Catalunya 2012: Dovizioso il più veloce al Montmelò

da , il

    stoner in catalunya 2012

    Dopo la gara di ieri, in cui ha trionfato Jorge Lorenzo davanti a Dani Pedrosa e Andrea Dovizioso, i centauri della MotoGP tornano di nuovo in pista al Montmelò per una sessione di test dove ogni casa avrà un lavoro specifico, nella fattispecie: Honda cercherà di risolvere il problema del chattering che sembra condizionare i due piloti interni (specialmente Casey) e dovrà capire il comportamento della nuova gomma anteriore di Bridgestone che da Silverstone diverrà l’unica disponibile, mentre Ducati porterà ancora avanti lo sviluppo dell’elettronica e del motore per cercare di diminuire il suo gap dalle moto giapponesi.

    In questi test ufficiali sono scesi in pista tutti i piloti del Motomondiale, con l’aggiunta di Shane Byrne, pilota che corre nelle Superbike britanniche e che aiuterà James Ellison,in veste di collaudatore, a portare avanti lo sviluppo della sua ART.

    Il test sarò suddiviso in due sessioni da quattro ore l’una che si svolgeranno nei seguenti orari: dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00.

    I test si sono conclusi ad appannagio di Dovizioso

    dovizioso qp losail 2012

    In questa giornata di test sul circuito catalano, non sono mancati colpi di scena, nè tanto meno cadute che hanno obbligato gli sfortunati protagonisti a una visita forzata alla clinica mobile, i protagonisti delle cadute di giornata sono stati Cal Crutchlow e Karel Abraham che sono caduti entrambi alla curva 4 (la curva Repoil, una delle tante lunghe curve verso destra che caratterizzano questo tracciato) forse per una chiazza di umido rimasta dalla pioggia caduta abbondantemente nella notte, fortunatamente i controlli effettuati dai medici della clinica mobile non hanno evidenziato nulla di particolarmente preoccupante, solo alcune contusioni per Karel e alcune abrasioni per Cal; non hanno avuto un destino così fortunato le loro moto su cui i meccanici hanno dovuto lavorare parecchio prima di sistemarle.

    Come già accennato oggi Stoner e Dani insieme ai loro team si sono dedicati alla conoscenza della nuova gomma anteriore della Bridgestone, dal momento che sarà quella con cui dovranno correre le prossime gare del campionato; Lorenzo ha testato un’evoluzione del motore Yamaha; mentre chi ha momentaneamente abbandonato lo sviluppo di un pezzo già testato è stato Valentino Rossi che ha deciso di rimandare al prossimo test di Aragorn lo sviluppo del forcellone in alluminio, elemento questo testato ancora dal collaudatore Battaini, concentrandosi invece ancora sulla messa a punto; i piloti del team Tech 3 stanno provando un motore con delle nuove specifiche e l’elettronica di cui Jorge Lorenzo è già equipaggiato; infine il pilota del team Gresini Alvaro Bautista ha lavorato su nuovi setting a livello di sospensione.

    Anche i piloti delle CRT hanno continuato a portare avanti lo sviluppo delle loro neo-moto, oltre a cercare sempre più confidenza coi loro mezzi.

    ECCO LA CLASSIFICA DEI TEMPI

    Andrea Dovizioso conferma il suo stato di grazia al Montmelò segnando il miglior tempo di giornata, l’unico a scendere sotto l’ 1’42”, dietro di lui troviamo Spies e un sorprendente Barberà che paga meno di 2 decimi dall’italiano, tutti i top rider sono piuttosto indietro a conferma del fatto che non erano alla ricerca del tempo (5° Dani, 6° Stoner, 8° Lorenzo e 11° Rossi). I piloti che hanno portato a termine più giri sono i ducatisti, a conferma del fatto del grande lavoro che stanno svolgendo.

    Ecco ora tutti i tempi:

    1 Andrea DOVIZIOSO Monster Yamaha Tech 3 1:41.997 – - 42

    2 Ben SPIES Yamaha Factory Racing 1:42.143 +0.146 +0.146 45

    3 Hector BARBERA Pramac Racing Team 1:42.186 +0.043 +0.189 57

    4 Alvaro BAUTISTA San Carlo Honda Gresini 1:42.309 +0.123 +0.312 46

    5 Dani PEDROSA Repsol Honda Team 1:42.342 +0.033 +0.345 53

    6 Casey STONER Repsol Honda Team 1:42.369 +0.027 +0.372 51

    7 Cal CRUTCHLOW Monster Yamaha Tech 3 1:42.378 +0.009 +0.381 48

    8 Jorge LORENZO Yamaha Factory Racing 1:42.635 +0.257 +0.638 51

    9 Stefan BRADL LCR Honda 1:42.769 +0.134 +0.772 62

    10 Nicky HAYDEN Ducati Team 1:42.941 +0.172 +0.944 71

    11 Valentino ROSSI Ducati Team 1:43.252 +0.311 +1.255 56

    12 Karel ABRAHAM Cardion AB Motoracing 1:43.926 +0.674 +1.929 46

    13 Randy DE PUNIET Power Electronics Aspar 1:44.326 +0.400 +2.329 39

    14 Aleix ESPARGARO Power Electronics Aspar 1:44.487 +0.161 +2.490 48

    15 Colin EDWARDS NGM Mobile Forward Racing 1:44.979 +0.492 +2.982 39

    16 Michele PIRRO San Carlo Honda Gresini 1:45.080 +0.101 +3.083 46

    17 Yonny HERNANDEZ Avintia Racing MotoGP 1:45.701 +0.621 +3.704 52

    18 Ivan SILVA Avintia Racing MotoGP 1:45.841 +0.140 +3.844 56

    19 Mattia PASINI Speed Master 1:45.870 +0.029 +3.873 50

    20 James ELLISON Paul Bird Motorsport 1:46.047 +0.177 +4.050 54