MotoGP Test Misano. Stoner ruggisce ancora, Yamaha indietro anni luce

MotoGP Test Misano

da , il

    casey stoner

    C’è poco da fare.

    O meglio, ci sarebbe veramente tanto da fare in casa Yamaha per arrivare ai livelli della Ducati GP7, ma ormai per quest’anno è andata.

    A dimostrarlo, ancora una volta, sono i test in pista.

    Dopo una vittoria di potenza (e mai parole usate meglio) di Stoner+Ducati+Bridgestone, il terzetto vendicatore ci riprova (e sbanca) proprio il giorno dopo.

    Avanti, come al solito, Casey Stoner, seguito dalle due Honda ufficiali, rinvigorite probabilmente dal bel tempo di Misano.

    Poi Marco Melandri, perennemente quarto anche nei test, e finalmente Valentino Rossi, che arriva arrancando con la sua M1 e trascinandosi dietro il compagno di squadra Colin Edwards.

    Segue De Puniet, sfortunatissimo in gara, e poi, oontane dalla testa della classifica, le due Suzuki.

    In un certo senso, sfortuna a parte, la classifica del primo giorno di test mostra quasi fedelmente il risultati e le prestazioni che si sarebbero potuto verificare nella gara di domenica scorsa se Hayden, Pedrosa e De Puniet non fossero caduti e se Valentino Rossi fosse rimasto in pista fino alla fine.

    Risultati Test Misano 2007 – I giorno

    1 – Casey Stoner – Ducati Marlboro Team – 1’34.10

    2 – Nicky Hayden – Repsol Honda Team – 1’34.26

    3 – Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – 1’34.36

    4 – Marco Melandri – Honda Gresini 1’34.37 -

    5 – Valentino Rossi – Fiat Yamaha Team – 1’34.37

    6 – Colin Edwards – Fiat Yamaha Team – 1’34.40

    7 – Randy de Puniet Kawasaki Racing Team – 1’34.54

    8 – John Hopkins – Rizla Suzuki MotoGP – 1’34.58

    9 – Carlos Checa – LCR Honda 1’34.66 -

    10 – Sylvain Guintoli – Tech 3 Yamaha – 1’35.31

    11 – Chris Vermeulen – Rizla Suzuki MotoGP – 1’35.37

    12 – Toni Elias – Honda Gresini 1’35.44 -

    13 – Anthony West – Kawasaki Racing Team – 1’35.61

    14 – Loris Capirossi – Ducati Marlboro Team – 1’35.80

    15 – Makoto Tamada – Dunlop Tech3 Yamaha – 1’47.07