MotoGP test Mugello 2012: Lorenzo chiude in testa

da , il

    Mugello_test_2012

    AP/LaPresse

    La giornata di test al Mugello si è conclusa con lo spagnolo Jorge Lorenzo ancora davanti a tutti. Il maiorchino si è dimostrato ancora il più forte sul circuito toscano e per tutta la giornata è stato il più veloce della categoria. Jorge anche non cercando la prestazione è riuscito a stampare un ottimo 1:47.435 a conferma dello step tecnico che la Yamaha è riuscita ad attuare.

    Subito dietro il fresco vincitore del gran premio d’Italia troviamo la coppia di Honda HRC, molto vicini a Lorenzo così come fra di loro (Jorge, Dani e Casey sono racchiusi in circa un decimo). Da segnalare inoltre che le due Honda hanno percorso molti giri a corferma del fatto che sulle moto è stato svolto anche un lavoro di raccolta dati per capire a fondo il nuovo mezzo che gli ingegneri di Tokyo hanno fornito ai piloti per questi test e in previsione delle prossime gare.

    In quarta posizione troviamo la Ducati di Nicky Hayden che però nel finale di turno ha montato gomme morbide per cercare il tempo. Il ducatista accusa un ritardo di circa 3 decimi; il compagno di team Valentino Rossi ha chiuso in decima posizione a 1”1, senza aver montato gomme morbide, ma soprattutto avendo portato a termine pochi giri: solo 23 per l’italiano. Anche questi test quindi non hanno portato risultati positivi alla coppia Rossi-Rossa, inoltre è da segnalare la caduta di Vale alla curva del Correntaio, caduta senza conseguenze visto che il pilota è anche riuscito a ripartire e rientrare ai box; altro pilota protagonista di una caduta è stato Dani Pedrosa che è caduto alla Bucine, ma per i danni riportati dalla moto è stato costretto a cambiare moto.

    Ecco la classifica dei tempi con cui si è conclusa questa prima giornata di test al Mugello:

    1 Jorge LORENZO Yamaha Factory Racing 1:47.435 (40 laps)

    2 Dani PEDROSA Repsol Honda Team 1:47.549 (51 laps)

    3 Casey STONER Repsol Honda Team 1:47.551 (47 laps)

    4 Nicky HAYDEN Ducati Team 1:47.746 (54 laps)

    5 Cal CRUTCHLOW Monster Yamaha Tech 3 1:47.750 (50 laps)

    6 Andrea DOVIZIOSO Monster Yamaha Tech 3 1:47.775 (38 laps)

    7 Stefan BRADL LCR Honda 1:48.060 (50 laps)

    8 Hector BARBERA Pramac Racing Team 1:48.084 (25 laps)

    9 Alvaro BAUTISTA San Carlo Honda Gresini 1:48.530 (49 laps)

    10 Valentino ROSSI Ducati Team 1:48.565 (23 laps)

    11 Hector BARBERA Pramac Racing Team 1:49.148 (31 laps)

    12 Aleix ESPARGARO Power Electronics Aspar 1:49.547 (47 laps)

    13 Yonny HERNANDEZ Avintia Racing MotoGP 1:50.211 (70 laps)

    14 Randy DE PUNIET Power Electronics Aspar 1:50.516 (44 laps)

    15 Michele PIRRO San Carlo Honda Gresini 1:50.934 (60 laps)

    16 Franco BATTAINI Ducati Team 1:51.273 +0.339 +3.838 (23 laps)

    17 Colin EDWARDS NGM Mobile Forward Racing 1:51.997 +0.724 +4.562 (33 laps)

    18 Ivan SILVA Avintia Racing MotoGP 1:52.019 +0.022 +4.584 (41 laps)