MotoGP Test Sepang 2013, risultati prima giornata di prove: bene Valentino Rossi [FOTO]

da , il

    Si è appena conclusa la prima giornata di test ufficiali a Sepang per la stagione 2013 della MotoGP. Inutile dire che c’era enorme aspettativa per quanto riguarda i primi tempi di Valentino Rossi sulla Yamaha che, dopo i test di novembre ad Aragon e Valencia sotto la pioggia, si trovava finalmente in condizioni di asciutto. Il dottore non ha deluso, anche se si ritrova al quarto posto. Davanti i soliti due spagnoli Pedrosa e Lorenzo, terzo un fenomenale Marc Marquez già a suo agio con queste moto. Da segnalare l’enorme distacco della Ducati, segno che non è cambiato proprio nulla rispetto al recente passato.

    ORE 11.00: Bandiera a Scacchi! Ecco i tempi ufficiali di questa prima giornata di test a Sepang per la stagione 2013 della MotoGP.

    Test Sepang Day 1 – martedì 5 febbraio 2013 – I Tempi

    1 PEDROSA, Dani Repsol Honda Team 2:01.157 48 / 0

    2 LORENZO, Jorge Yamaha Factory Racing 2:01.165 0.008 57 / 0

    3 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 2:01.201 0.044 60 / 0

    4 ROSSI, Valentino Yamaha Factory Racing 2:01.584 0.427 30 / 0

    5 BRADL, Stefan LCR Honda MotoGP 2:01.789 0.632 43 / 0

    6 CRUTCHLOW, Cal Monster Yamaha Tech 3 2:01.881 0.724 46 / 0

    7 BAUTISTA, Alvaro Go & Fun Honda Gresini 2:01.981 0.824 52 / 0

    8 NAKASUGA, Katsayuki Yamaha Factory 2:02.968 1.811 50 / 0

    9 AKIYOSHI, Kosuke HRC Test Team 2:02.972 1.815 46 / 0

    10 HAYDEN, Nicky Ducati Team 2:03.336 2.179 22 / 0

    11 YOSHIKAWA, Wataru Yamaha Factory 2:03.456 2.299 14 / 0

    12 SMITH, Bradley Monster Yamaha Tech 3 2:03.460 2.303 53 / 0

    13 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 2:03.535 2.378 35 / 0

    14 ESPARGARO, Aleix Power Electronics Aspar 2:03.782 2.625 54 / 0

    15 DE PUNIET, Randy Power Electronics Aspar 2:04.283 3.126 42 / 0

    16 IANNONE, Andrea Energy T.I. Pramac Racing Team 2:04.500 3.343 53 / 0

    17 SPIES, Ben Ignite Pramac Racing Team 2:05.086 3.929 19 / 21

    18 TAKAHASHI, Takumi HRC Test Team 2:05.154 3.997 68 / 0

    19 BARBERA, Hector Avintia Blusens 2:05.469 4.312 37 / 0

    20 HERNANDEZ, Yonny Paul Bird Motorsport 2:05.656 4.499 39 / 0

    21 ABRAHAM, Karel Cardion AB Motoracing 2:05.694 4.537 30 / 0

    22 PETRUCCI, Danilo Came IodaRacing Project 2:05.753 4.596 27 / 0

    23 AOYAMA, Hiroshi Avintia Blusens 2:05.919 4.762 47 / 0

    24 CORTI, Claudio NGM Mobile Forward Racing 2:06.426 5.269 29 / 0

    25 LAVERTY, Michael Paul Bird Motorsport 2:06.507 5.350 42 / 0

    26 PESEK, Lukas Came IodaRacing Project 2:07.015 5.858 40 / 0

    27 STARING, Bryan Go & Fun Honda Gresini 2:07.044 5.887 33 / 0

    28 EDWARDS, Colin NGM Mobile Forward Racing Team 2:08.206 7.049 24 / 0

    Marquez ha compiuto ben 62 giri, con il miglior crono di 2:01.201, tempo di soli 44 millesimi peggiore di quello di Pedrosa. Straordinario il giovane spagnolo. Rossi sembra tutt’altro che bollito, Ducati in crisi nera.

    ORE 10.50: Lorenzo si riporta in seconda posizione e il suo best lap è di soli 8 millesimi più lento di quello di Pedrosa! I primi tre sono racchiusi in 44 millesimi quando mancano 5 minuti al termine.

    ORE 10.30: Marc Marquez supera Lorenzo in seconda posizione distanziato dal compagno di 44 millesimi. I primi tre sono racchiusi in meno di un decimo. Rossi rimane quarto a 4 decimi.

    ORE 10.00: In testa ora c’è sempre Dani Pedrosa davanti a Jorge Lorenzo, i due sono staccati da meno di un decimo. Marquez e Rossi seguno alle loro spalle. Al quinto posto c’è un ottimo Stefan Bradl del Team di Lucio Cecchinello.

    1 PEDROSA D.Repsol Honda Team2:01.157

    2 LORENZO J.Yamaha Factory Racing+0.084

    3 MARQUEZ M.Repsol Honda Team+0.200

    4 ROSSI V.Yamaha Factory Racing+0.427

    5 BRADL S.LCR Honda MotoGP+0.632

    6 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3+0.724

    7 BAUTISTA A.Go & Fun Honda Gresini+1.080

    8 NAKASUGA K.Yamaha Factory+1.811

    9 AKIYOSHI K.HRC Test Team+1.815

    10 HAYDEN N.Ducati Team+2.179

    11 YOSHIKAWA W.Yamaha Factory+2.299

    12 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3+2.303

    13 DOVIZIOSO A.Ducati Team+2.378

    ORE 09.30: Lorenzo e Pedrosa tornano a dettare legge riportandosi in testa. C’è da notare la crisi nera della Ducati: Hayden a 2 secondi, Dovizioso a 2,3. Spies e Iannone con le Pramac ancora più indietro.

    1 PEDROSA D.Repsol Honda Team2:01.157

    2 LORENZO J.Yamaha Factory Racing+0.084

    3 MARQUEZ M.Repsol Honda Team+0.200

    4 ROSSI V.Yamaha Factory Racing+0.427

    5 BRADL S.LCR Honda MotoGP+0.632

    6 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3+0.724

    7 BAUTISTA A.Go & Fun Honda Gresini+1.080

    8 AKIYOSHI K.HRC Test Team+1.815

    9 NAKASUGA K.Yamaha Factory+1.927

    10 HAYDEN N.Ducati Team+2.179

    11 YOSHIKAWA W.Yamaha Factory+2.299

    12 DOVIZIOSO A.Ducati Team+2.378

    13 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3+2.383

    ORE 09.00: Non male questo inizio di test per Rossi che riesce a stare al passo con il compagno di squadra. Da notare il fatto che i primi quattro fanno l’andatura, segno che Honda e Yamaha Factory sono, come al solito, una spanna sopra gli altri.

    Aggiornamento ore 08.00

    1 PEDROSA D.Repsol Honda Team 2:01.314

    2 MARQUEZ M.Repsol Honda Team+0.043

    3 ROSSI V.Yamaha Factory Racing+0.270

    4 LORENZO J.Yamaha Factory Racing+0.285

    5 BRADL S.LCR Honda MotoGP+0.475

    6 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3+0.567

    7 BAUTISTA A.Go & Fun Honda Gresini+0.923

    8 NAKASUGA K.Yamaha Factory+1.770

    9 AKIYOSHI K.HRC Test Team+1.870

    10 HAYDEN N.Ducati Team+2.022

    11 YOSHIKAWA W.Yamaha Factory+2.142

    12 DOVIZIOSO A.Ducati Team+2.221

    13 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3+2.422