MotoGP, test Sepang: Stoner, “La giornata migliore”

MOTOGP - Nonostante una scivolata mattutina, Casey Stoner ha chiuso la terza ed ultima giornata dei test MotoGP sul circuito di Sepang con il secondo tempo dietro al pilota della scuderia satellite Honda Gresini, l'italiano Marco Simoncelli

da , il

    Casey Stoner, test Sepang 2011

    MOTOGP – Nonostante una scivolata mattutina, Casey Stoner ha chiuso la terza ed ultima giornata dei test MotoGP sul circuito di Sepang con il secondo tempo dietro al pilota della scuderia satellite Honda Gresini, l’italiano Marco Simoncelli, autore di un ottimo riscontro cronometrico.

    L’ultimo arrivato in casa Repsol Honda Team ha lavorato con tutta la squadra per testare diverse opzioni di telaio e migliorare la tenuta della moto con pneumatici usurati, intervenendo anche sul controllo di trazione: un gran lavoro per uno dei favoriti al titolo iridato MotoGP.

    HONDA – Il training di Casey Stoner in sella alla RC212V ufficiale prosegue nel migliore dei modi: “Quella di oggi è stata sicuramente la giornata migliore nonostante l’incidente,” ha dichiarato l’iridato MotoGP 2007, “Abbiamo fatto dei buoni passi avanti, alternando i vari telai e cercando di ottenere un buon feeling da questi. Siamo riusciti a far funzionare un po’ meglio la moto con gomme usate e un diverso tipo di controllo di trazione che riprende in modo leggermente più veloce la gomma in caso di spin, permettendoci una velocità maggiore in curva.”

    STONER – Durante la sessione di test sul circuito di Sepang il pilota australiano ha confermato di essere uno dei principali pretendenti al titolo mondiale MotoGP 2011, se non addirittura il favorito: “Sono davvero soddisfatto di ciò che abbiamo trovato in questo test, infatti è andato un pochino oltre le mie aspettative,” ha commentato Stoner, “Sono contento del pacchetto complessivamente, già solo il fatto di poterci concentrare su un set-up di base così buono è davvero importante per noi.”