MotoGP Turchia. Elias:”Mi son sentito più veloce e ho passato anche Rossi”!

MotoGP Turchia

da , il

    MotoGP Turchia. Elias:”Mi son sentito più veloce e ho passato anche Rossi”!

    Non ci crede quasi neppure il lui stesso. Tony Elias, mina impazzita e grande protagonista della gara disputatata domenica scorsa sul circuito turco di Istanbul Park, è raggiante di felicità per la sua posizione in gara e in classifica generale: secondo gradino del podio domenica e quarta posizione in classifica generale con 35 punti, il campione spagnolo punta al podio in Cina, tra quindici giorni.

    E’ stata come una gara della 125 con duelli e sorpassi mozzafiato. – ha detto il pilota – Mi sono concentrato per fare una partenza perfetta e recuperare posizioni fin dai primi giri. Ho impiegato molto tempo per superare Hopkins, ma avevo un buon ritmo e quando mi sono sentito più veloce ho passato anche Rossi. Non sono riuscito a riprendere la testa della gara perché Casey era velocissimo, così ho preferito non rischiare e mantenere la mia posizione. Devo ringraziare la squadra e Bridgestone per la fiducia accordatami. Credo di essere maturato. Sono fiducioso perché abbiamo ancora margine di miglioramento”.

    La situazione è migliorata anche per Marco Melandri, che nelle prime due gare di campionato, invece, non era riuscito a raccogliere molto. Le gomme bridgestone e le defezioni dei tanti (ottimi) concorrenti (due tra tutti, Rossi e Pedrosa), hanno dato nuova vita alla classifica mondiale.

    Ed ora, tutti pronti alla volta della Cina.