MotoGP Turchia. La Yamaha canta e le suona alle altre!

MotoGP Turchia

da , il

    valentino rossi pole turchia istanbul

    Dopo la giornata di prove libere di ieri, in cui la Fiat Yamaha e i suoi due piloti avevano conosciuto i vertici e il fondo della classifica, nel pomeriggio di oggi il team dei tre diapason ha deciso di cantare il suo assolo e di suonarla a tutte le altre concorrenti!

    Valentino Rossi e Colin Edwards, oggi rispettivamente primo e secondo nella sessione di qualifiche, hanno messo una importante ipoteca sulla gara che si correrà domani sul circuito turco di Istanbul.

    I due piloti Fiat Yamaha partiranno quindi in testa alla griglia di partenza e saranna staccati al via da soli 149 millesimi di secondo: tanto è il distacco che Valentino è riuscito a rosicchiare a Colin per conquistare la prima posizione, fermando il cronometro a ’1’52″795.

    Terzo, come era ovvio, Dani Pedrosa che domani potrebbe cercare il colpaccio proprio alla partenza, potendo contare sui suoi ormai arcinoti 20 Kg in meno.

    Risorge la Ducati di Casey Stoner, che si piazza appena alle spalle dello spagnolo di Sabadell, e poi Capirossi ritemprato dopo la nascita del suo primogenito Riccardo.

    Finalmente, in sensa posizione, si rivede Nicky Hayden dopo l’oblio della giornata di ieri, seguito da Hopkins.

    Non bene Melandri, solo 14esimo.

    Risultati Motogp Turchia, Istanbul – Qualifiche

    01. Valentino ROSSI – YAMAHA – 1’52″795

    02. Colin EDWARDS – YAMAHA – 1’52″944

    03. Dani PEDROSA – HONDA – 1’52″971

    04. Casey STONER – DUCATI – 1’53″375

    05. Loris CAPIROSSI – DUCATI – 1’53″559

    06. Nicky HAYDEN – HONDA – 1’53″613

    07. John HOPKINS – SUZUKI – 1’53″637

    08. Randy DE PUNIET – KAWASAKI – 1’53″706

    09. Chris VERMEULEN – SUZUKI – 1’53″771

    10. Toni ELIAS – HONDA – 1’53″835

    11. Olivier JACQUE – KAWASAKI – 1’53″847

    12. Shinya NAKANO – HONDA – 1’53″988

    13. Alex BARROS – DUCATI – 1’54″082

    14. Marco MELANDRI – HONDA – 1’54″143

    15. Makoto TAMADA – YAMAHA – 1’54″206

    16. Carlos CHECA – HONDA – 1’54″221

    17. Alex HOFMANN – DUCATI – 1’54″421

    18. Kenny ROBERTS JR – KR212V – 1’54″527

    19. Sylvain GUINTOLI – YAMAHA – 1’54″845