MotoGP Ungheria 2009 anche grazie a Talmacsi

La Dorna potrebbe decidere di correre la MotoGP 2009 anche sul nuovo circuito ungherese di Balatonring

da , il

    La MotoGP non si ferma, nonostante le vacanze cominciate da qualche giorno, dopo la gara di Laguna Seca che ha visto il trionfo di Valentino Rossi e l’ ottima prestazione di Casey Stoner.

    La Dorna, ambiziosa come sempre, ha proposto una nuova possibilità per la MotoGP del prossimo anno, ossia quella di includere il GP di Ungheria nel Calendario MotoGP 2009.

    Anche la Formula 1 corre già in territorio ungherese e portare anche la MotoGP su una pista ungherese sarebbe il sogno di molti tifosi in riva al lago Balaton.

    L’ annuncio della proposta che la Dorna ha fatto alla FIM è stato dato a Budapest, la capitale ungherese, ed è stata così ufficializzata la notizia della costruzione di un nuovo circuito, quello di Balatonring, che potrebbe essere già nel calendario MotoGP del prossimo anno.

    Una grande spinta per l’ arrivo della MotoGP anche in Ungheria è stata data dal pilota Gabor Talmacsi, capace di galvanizzare fortemente il pubblico ungherese.

    Alla conferenza stampa, Dorna (rappresentata dal suo CEO Carmelo Ezpeleta), Bajnai Gordon (ministro dell’economia ungherese), il Dottir. Rona Ivan Magyar Turizmus Zrt. e il presidente di Sedesa Construction Vicente Cotino, il pilota Gabor Talmacsi e il suo team manager Jorge Martinez Aspar hanno trovato un accordo sul prossimo anno.

    Magyar Turizmus Zrt ha spinto per la possibilità di far correre la MotoGP 2009 in Ungheria e sembra che in molti abbiano voglia di ascoltarlo.

    Foto tratte da http://www.sportmediaset.it/motori/articoli/13931/motogp+ungheria+Talmacsi+pista+motomondiale