MotoGP Usa 2011, Capirossi: “Risultato pessimo”

Capirossi commenta soddisfatto a metà il risultato della gara disputata sul tracciato internazionale del Cavatappi, dove tornava dopo alcune gare di assenza

da , il

    Capirossi risultato usa

    Per Loris Capirossi l’appuntamento con il GP di Laguna Seca è stato un momento difficile in una gara comunque eroica, visto il suo stato fisico. Il pilota del Pramac Racing Team ha stretto i denti e ha concluso la gara statunitense del Mondiale, nonostante l’infortunio alla spalla destra, in dodicesima posizione conquistando cosi quattro punti mondiali.Loris sapeva che sarebbe stata una gara difficile: “dopo una buona partenza, dove il pilota italiano ha guadagnato due posizioni, la spalla faceva troppo male e la posizione finale premia comunque la sua determinazione. Ora due settimane di pausa per far si che entrambi i piloti del Pramac Racing Team, Loris Capirossi e Randy De Puniet, possano recuperare al meglio per la gara in programma il 14 agosto a Brno, Repubblica Ceca”.

    Capirossi, dunque, ha sfidato per l’ennesima volta in carriera il tracciato del Cavatappi, uno dei più faticosi della MotoGP.

    L’ex pilota della Suzuki ha saputo soffrire e grazie ai quattro punti guadagnati in Laguna, mantiene il suo sedicesimo posto nel Mondiale: “è stata una scommessa per me. In Germania ho fatto qualche giro ma la spalla faceva davvero troppo male. Ho preso la decisione di venire qui e per me la cosa più importante era di finire la gara. Sapevamo che sarebbe stato difficile poiché durante le prove facevo molta fatica. Il risultato è pessimo, ma sono soddisfatto perché ho raggiunto l’obiettivo di terminare la gara. Ora cercherò di rimettermi in piena forma per Brno, una delle mie piste preferite, perché li voglio davvero dimostrare che possiamo lottare per posizioni migliori”.