MotoGP USA – Jorge Lorenzo, è caduta una stella

Jorge Lorenzo fuori combattimento dal primissimo giro sul circuito di Laguna Seca

da , il

    Ennesimo brutto capitombolo per Jorge Lorenzo che, a differenza di Andrea Dovizioso, si configura in versione “stella cadente”. La sua gara sul circuito di Laguna Seca è durata meno di un giro e il volo fatto dal pilota iberico è stato impressionante!

    La stagione MotoGP 2008 si era aperta all’ insegna delle più grandi attese verso il pilota maiorchino e, in prima battuta, erano state tutte confermate.

    Jorge Lorenzo era partito in settima, per poi passare alla quinta, e poi alla terza, poi alla prima e infine al folle della moto caduta per terra.

    Anche sul circuito di Laguna Seca Jorge aveva fatto vedere grandi cose: una buona qualifica, una buona partenza, un bel sorpasso e poi, pluff, fuori pista rocambolesco che ha messo fuori gioco il centauro Yamaha gommato Michelin.

    La caduta, anzi, il volo, ricorda un pò quello avvenuto in Cina, proprio quest’anno.

    Jorge Lorenzo oggi ha riportato una frattura scomposta del terzo metatarso del piede sinistro, quindi proprio alla gamba che il pilota maiorchino si teneva negli istanti appena successivi all’ incidente.

    Le prime voci danno per certo il ritorno di Jorge per il GP di Brno.

    Sperando che la stagione rocambolesca e sfortunata di questo 2008 possa risolversi già dalla prossima gara, dopo le vacanze.