MotoGP Valencia 2014, Valentino Rossi: “voglio vincere ancora”

Valentino Rossi ha spiegato i suoi obiettivi in vista della gara di Valencia per la MotoGP 2014

da , il

    Valentino Rossi è arrivato a Valencia per la MotoGP 2014 più carico che mai. Il pilota di Tavullia, secondo nella classifica iridata e con 12 punti di vantaggio sul compagno di squadra Jorge Lorenzo, vuole vincere l’ultima tappa per chiudere alla grande la stagione 2014. Il Dottore, dopo gli ottimi risultati delle ultime gare, è tra i piloti più in forma del momento e vuole provare a strappare un altro successo per migliorare il suo bottino in carriera. Intervistato ai microfoni delle tv internazionali ha spiegato il suo momento:Sto bene ma qui non sarà facile. 12 punti sono un buon vantaggio ma non sufficiente per stare tranquilli”. Per seguire la gara LIVE in diretta web, BASTA CLICCARE QUI!

    Vincere ancora. Vincere per tenere dietro il compagno di box nel podio finale e presentarsi alla stagione 2015 come uno dei grandi favoriti alla vittoria del titolo piloti. Sono questi gli obiettivi di Valentino Rossi in vista dell’ultima tappa del campionato 2014: “Non sarà una gara facile! Sono secondo in campionato e voglio restarci fino alla bandiera a scacchi di Domenica- ha esordito il numero 46 della MotoGP- Devo difendere 12 punti in vantaggio da Jorge Lorenzo ma questo divario non è sufficiente per avere un ruolo passivo questo fine settimana. Lorenzo, come me e Marquez, è in un buon momento psicofisico. All’inizio del campionato ha avuto qualche problema poi durante la seconda parte della stagione è stato molto veloce recuperando molti punti in classifica generale. Ora abbiamo quest’ultimo Gran Premio e sono sicuro che vuole vincere in Spagna davanti al suo pubblico. Tutti e due vogliamo chiudere la stagione al secondo posto finale e sarà sicuramente una bella bagarre fino alla fine

    Valentino Rossi ha poi spiegato che non ha intenzione di correre con la calcolatrice in mano ma di puntare al bottino pieno: “Il mio obiettivo non sarà quello di fare calcoli ma puntare a vincere come del resto tento di fare ad ogni Gran Premio. Il mio team ed io faremo del nostro meglio, come al solito. Non ho un grosso feeling con la pista di Valencia ma questo sinceramente non mi preoccupa. Questo finale di campionato è stato molto impegnativo con tre gare di fila ma nel complesso sono molto soddisfatto. Aver vinto a Phillip Island è stata una grande soddisfazione per me e il mio team. Ora chiudiamo al meglio con una bella performance a Valencia. Sono fiducioso di poter fare molto bene anche qui.”