MotoGP Valencia 2015, Valentino Rossi: “Deluso? mi tira ancora il c….”

Valentino Rossi ha commentato le Libere di Valencia

da , il

    Il Venerdi di Prove Libere a Valencia si è chiuso con Valentino Rossi in quarta posizione. Il ‘Dottore’, in questo ultimo e decisivo appuntamento stagionale, sarà costretto a partire dall’ultima posizione dopo la penalizzazione ricevuta durante il Gran Premio di Sepang. Rossi ha un vantaggio di 7 punti che dovrà cercare di difendere dall’arrembante Jorge Lorenzo. Quest’oggi il maiorcano ha spinto forte trovando il miglior crono di giornata. Il giro fatto segnare la Lorenzo fa preoccupare Valentino in quanto, se lo spagnolo dovesse scappare via in gara, lo stesso Rossi dovrà recuperare fino alla seconda posizione se non vorrà perdere il titolo mondiale. Al termine della prove libere Valentino Rossi ha deciso di non usare mezzi termini per spiegare il suo stato d’animo: “Deluso? Mi tira ancora il c… per questa situazione anche adesso che sono in pista”. Seguite insieme a noi la gara LIVE in diretta web della MotoGP Valencia 2015 CLICCANDO QUI!

    Valentino Rossi non vuole arrendersi e siamo certi che cercherà l’impresa da ‘Mission Impossible’ Domenica in gara ma sa in cuor suo che non sarà di certo una passeggiata raggiungere il 10° titolo in queste condizioni. La decisione del TAS di respingere il suo ricorso hanno spiazzato un po’ Rossi che anche ieri in conferenza aveva spiegato come fosse deluso da questa decisione. Anche oggi il ‘Dottore’ ha esordito spiegando il suo stato d’animo in modo decisamente colorito: “Mi tira ancora il c… per quello che è successo anche adesso che abbiamo girato in pista! – ha esordito il numero 46 della Yamaha – Oggi abbiamo trovato un buon setting per la mia moto. Sono stato abbastanza veloce e anche come ritmo gara non è male”. Valentino Rossi ha poi analizzato il proseguo del weekend: “Le qualifiche? Dobbiamo ancora decidere cosa fare, però decideremo domani mattina a seconda di come siamo messi”. Il ‘Dottore’ non sembra convintissimo di partecipare ad un turno di qualifiche che risulterà ovviamente inutile dovendo partire dall’ultima posizione in griglia ma Matteo Flamigni, telemetrista di Valentino, ha dichiarato che Rossi sarà regolarmente al via delle qualifiche, nonostante la penalità: “Domani lavoreremo normalmente per cercare il limite, come sempre e come se fosse un Gran Premio normale. ” Anche il telemetrista di Rossi sembra ottimista in vista della gara: “Oggi siamo soddisfatti di ciò che abbiamo fatto. La gomma posteriore dura ha dato un buon risultato con tempi interessanti in vista della rimonta che dovrà fare in gara. Ora però dobbiamo sentire Vale che ci dirà le sue sensazioni e decideremo poi il da farsi domani e Domenica”.