MotoGP Valencia 2017: Andrea Dovizioso è campione del mondo se…

Riepiloghiamo le condizioni matematiche che devono verificarsi nella MotoGP Valencia 2017 per consentire ad Andrea Dovizioso e alla Ducati di soffiare il titolo mondiale al favorito Marc Marquez e alla sua Honda

da , il

    MotoGP Valencia 2017: Andrea Dovizioso è campione del mondo se…

    Andrea Dovizioso è campione del mondo se… Ormai lo sanno anche i sassi ma ripetere non fa mai male. Arrivati alla gara della MotoGP Valencia 2017 il titolo iridato è sempre più nelle mani di Marc Marquez e della sua Honda, dopo le qualifiche da lui dominate. Ma la matematica non ha ancora decretato la parola fine, Andrea Dovizioso e la Ducati potrebbero ancora farcela a rimontare i 21 punti di distacco. Ma avranno bisogno del verificarsi di alcune precise combinazioni numeriche. Riepiloghiamole. CLICCA QUI per seguire LIVE in diretta web la gara della MotoGP Valencia 2017

    ANDREA DOVIZIOSO E’ CAMPIONE DEL MONDO SE…

    Marquez ha attualmente 282 punti in classifica, mentre Dovizioso ne ha 261. La matematica dice che Andrea Dovizioso è campione del mondo se:

    1) Vince il gran premio; 2) Marquez arriva dodicesimo. In questo caso i due si troverebbero in classifica a pari punti, 286, però l’italiano si aggiudicherebbe il titolo mondiale poiché avrebbe conquistato un maggior numero di vittorie, 7 contro 6.

    Ovviamente Dovizioso sarebbe campione anche se vincesse il gran premio e Marquez arrivasse 13° o peggio, in questo caso il pilota della Ducati chiuderebbe con più punti del rivale. Ricapitolando, Dovizioso deve sempre vincere il gran premio e sperare che Marquez non arrivi meglio di dodicesimo.

    Riassumiamo infine i gran premi vinti dai due contendenti in questa stagione di MotoGP.

    Marc Marquez: Americhe, Germania, Repubblica Ceca, San Marino, Aragona, Australia.

    Andrea Dovizioso: Italia, Catalogna, Austria, Gran Bretagna, Giappone, Malesia.