MotoGP Valencia 2017, Andrea Dovizioso: “Fiero di quanto fatto finora”

Il pilota della Ducati nella conferenza stampa prima della MotoGP Valencia 2017, ultima chance per rimontare il grande distacco da Marc Marquez. Lorenzo: pronto a dare una mano

da , il

    MotoGP Valencia 2017, Andrea Dovizioso: “Fiero di quanto fatto finora”

    Mai dire mai, però la matematica è pesante: 21 punti da recuperare su Marc Marquez nella MotoGP Valencia 2017, una missione non impossibile ma altamente improbabile. Andrea Dovizioso e la Ducati sanno di non avere nulla da perdere in questo ultimo appuntamento del mondiale per cui daranno tutto quello che possono e attenderanno l’esito della gara dello spagnolo, al quale basterà tagliare il traguardo con la sua Honda in undicesima posizione, posto che Dovizioso vinca la gara, per conquistare il quarto titolo mondiale in MotoGP, sesto in totale. Rileggiamo allora le parole di Dovizioso nella tradizionale conferenza stampa del giovedì, insieme a quelle del compagno di squadra Jorge Lorenzo. CLICCA QUI per seguire LIVE in diretta web la gara della MotoGP Valencia 2017

    MOTOGP VALENCIA 2017, ANDREA DOVIZIOSO E’ TRANQUILLO

    Quindi vincere il gran premio e sperare che Marquez arrivi non meglio di dodicesimo. Semplice, no? Andrea Dovizioso mostra la tranquillità di chi ha tutto da guadagnare, al termine di un’annata estremamente positiva: “Non avrei mai creduto ad inizio stagione di trovarmi in questa situazione. Per questo sono ancora più contento e fiero di quanto fatto in questo campionato, dei risultati ottenuti finora. Abbiamo cominciato in una buona posizione, poi faticato un po’. Ma dal Mugello in avanti siamo tornati competitivi e in grado di arrivare a questa tappa ancora in lotta per il campionato. In questa stagione abbiamo messo a fuoco alcune delle cose che hanno funzionato meglio durante le gare. 21 punti da recuperare sono tanti e sarà molto difficile. Possiamo soltanto concentrarci su noi stessi, vincere la gara e aspettare cosa farà Marc. Non sarà facile nemmeno aggiudicarsi il gran premio, perché molti piloti possono vincere questa gara. A Valencia per la Ducati in passato ci sono stati alti e bassi. L’anno scorso la gara non era andata bene, ma quest’anno saremo più competitivi. Dovremo capire nelle prove come la moto e le gomme si comporteranno“.

    JORGE LORENZO, VALENCIA E’ UNA DELLE MIE PISTE PREFERITE

    Jorge Lorenzo si trova a recitare il ruolo dello scudiero di Dovizioso nell’ardua impresa di soffiare il titolo a Marquez. Lo spagnolo della Ducati ha dichiarato in conferenza stampa: “Ho buoni ricordi a Valencia in MotoGP. E’ sempre stata una delle mie piste preferite. Purtroppo non sembra essere una delle favorite per la nostra moto. La pista è lenta, le sue curve sono molto strette. Ma la Ducati è migliorata parecchio in questo settore. A Sepang abbiamo capito alcune cose che potrebbero aiutarci. Per quanto riguarda il mondiale, è molto difficile che io possa fare qualcosa, la situazione è molto migliore per Marc. Tuttavia, se sarò nella posizione di lottare per la vittoria, dovrò controllare spesso la lavagnetta ai box“.