MotoGP: Valentino prova la nuova Yamaha

MotoGP: Valentino prova la nuova Yamaha

da , il

    MotoGP: Valentino prova la nuova Yamaha

    Dopo le gomme, il motore.

    La vittoria di Jerez ha ritemprato gli animi in casa Yamaha. Il flop del motore di Valentino nella prima gara di Losail aveva spento l’entusiasmo e già stava per riportare alla luce i fantasmi 2006. E invece, questa volta, Stoner permettendo, Valentino è riuscito a portare a casa i suoi primi 25 punti della stagione 2007 e il sorriso a Davide Brivio.

    Valentino ha sfruttato i test di questi due giorni appena passati anche (e soprattutto) per provare alcuni sviluppi del propulsore della M1 per riuscire a ricucire il gap di potenza tra la sua Yamaha e le Honda o le Ducati.

    Ora i nostri ingegneri lavoreranno in Giappone con tutti i dati raccolti oggi, e decideremo se introdurre le modifiche fin dalla prossima gara in Turchia” – ha detto Davide Brivio.

    Adesso è previsto uno stop di tre settimane prima di ritornare in pista. Riuscirà la Yamaha ad essere competitiva senza dover ricorrere sempre alle magie del suo folletto di punta?