MotoGP, Yamaha: la priorità è il rinnovo di Lorenzo

L'anno prossimo scadranno i contratti di molti big della MotoGP e per la Yamaha, il rinnovo di Lorenzo è un a priorità

da , il

    Jorge Lorenzo, Casey Stoner

    Archiviata la MotoGP 2011, con la vittoria del campionato da parte del pilota Honda, Casey Stoner, il prossimo anno scadranno i contratti dei quattro big del Motomondiale: Stoner, Dani Pedrosa, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Per la Yamaha il rinnovo del campione maiorchino diventa una priorità e la conferma arriva direttamente da Lin Jarvis: “Mantenere Jorge è la chiave e il prossimo anno si apriranno i negoziati per assicurarsi i top rider, quindi avere uno tra Jorge e Casey Stoner è molto, molto importante”.

    Mentre il campione mondiale della Top Class 2010, Lorenzo punta a tornare in forma per i test di Sepang dopo l’infortunio alla mano, la Yamaha pensa al suo rinnovo contrattuale.

    Lin Jarvis, in una sua recente intervista ha confermato che la casa dei Tre Diapason farà tutto il possibile per costruire una moto competitiva e convincere il centauro spagnolo a rimanere ancora con la M1: “Non c’è ragione di aspettare, quindi tanto vale farlo presto, credo che Jorge stia bene in Yamaha e penso che si possa trovare un accordo. Un fattore chiave sarà la nostra nuova moto 1000cc; se sarà competitiva (e sono molto fiducioso di questo) sarà tutto più semplice”.