MotoMercato. Melandri, addio Ducati, il futuro è verde Kawasaki

Addio di Marco Melandri alla Ducati? Se si, chi vorresti al suo posto sulla ducati GP8?

da , il

    Niente da fare.

    Marco Melandri sembra non avercela fatta a reggere lo spietato confronto con Casey Stoner, asso nella manica di Borgo Panigale e attuale Campione Mondiale in carica della MotoGP 2007.

    E’ da tempo che i rumors vociferavano un possibile e prematuro addio di Macio alla Ducati e sembra che adesso il divorzio sia più che mai vicino. Per andare dove?

    Kawasaki, a quanto pare…

    Tutti ne parlano, tutti si interrogano.

    Sembra infatti che Marco Melandri, abbia deciso di abbandonare il desmodromico “rosso” della passione (o della rabbia) per approdare ai più sereni lidi del verde (invidia?), o meglio, “verdone” targato Kawasaki.

    Il matrimonio, del resto, non era stato dei più felici.

    Dopo un primissimo periodo di allegria, i nodi erano subito venuti al pettine sin dalle prime gare tanto che lo sconforto di Melandri e l’allontanamento della Ducati erano subito trapelati e arrivati prontamente ai tifosi della MotoGP.

    Con Melandri in Kawasaki, quindi, si libererebbe da subito un posto in Ducati, e addirittura nella scuderia ufficiale.

    Chi il sostituto, a questo punto, del pilota ravennate?

    Avevamo giò parlato più volte del possibile avvento di Sete Gibernau sulla ducati GP8 e dei contatti tra la casa desmodromica e il pilota (ora ducatista in SBK) Max Biaggi.

    Se la Ducati decidesse di avvalersi di uno di questi due “senior”, potrebbe farlo fino a fine campionato 2008. Mancano ancora la metà dlle gare e bisogno assolutamente portare a casa punti e aiutare Stoner a riacciuffare il Titolo.

    Non c’è quindi tempo per pensare troppo a quale giovane assumere o a chi formare per un futuro glorioso. Servono risultati, e servono adesso.

    Sembra quindi possibile e ragionevole che la Ducati decida di avvalersi di un pilota di esperienza per tamponare l’assenza del secondo pilota che, molto probabilmente, convolerà a seconde nozze con la Verdona 2008.

    E così, in questa danza della MotoGP, i ruoli paiono già decisi.

    Sembra, infatti, che Marco Melandri abbia già abbandonato la sella della ducati GP8 per i test, passata quasi d’ ufficio a Sete Gibernau che sta re-ingranando più o meno lentamente con la seconda Ducati.

    Il pilota spagnolo, che già aveva detto di non disdegnare un ritorno alle corse, accareza anche l’ idea di poter disporre di una moto valida per chiudere quel conto sempre aperto con Valentino Rossi.

    Dall’ altro lato, si dice che Marco Melandri sarà al Sachsenring… già in sella alla Kawasaki!

    Occasione ghiotta per il pilota italiano che potrebbe approfittare dello sfortunato stop di

    John Hopkins, infortunato, e iniziare a prendere da subito dimestichezza con la verdona.

    Data: già il prossimo 13 luglio, ossia un tempo record! Accordo che potrebbe andare subito in porto visto che la Kawasaki sembrerebbe intenzionata a tenere Macio per due stagioni intere oltre a questa, quindi addirittura fino al 2010! Senza considerare, poi, che anche il Team Gresini (da cui Marco andò via per approdare sulle coste Ducati) starebbe scendendo in pista per riaccaparrarsi il cittadino ravennate.

    Di nomi che circolano per il piedistallo desmodromico, comunque, non ci sono solo quelli di Gibernau e di Biaggi (sfortunatamente infortunato!), ma anche quello di Niccolo Canepa

    Questi, ovviamente, solo fino a fine stagione.

    Per il prossimo anno, la Ducati GP9 sembra essere già imfiocchettata per Nicky Hayden… o per Kallio, o per Simoncelli, o per Bautista.

    Nessuna completa certezza, tantissime semi-certezze.

    Ed ora a noi: se tu fossi il team manager Marlboro Ducati, con chi sostituiresti Marco Melandri per il resto di questa stagione?

    Leggi il sondaggio e Vota!