Motor Show 2010: video esibizione Ferrari di Formula 1

Video e commenti all'esibizione del collaudatore della Ferrari Luca Badoer al Motor Show di Bologna

da , il

    Ferrari e Motor Show binomio solidissimo. Anche quest’anno, giunta alla 34a edizione, la fiera dedicata ai motori che ha luogo a cavallo dell’8 dicembre in quel di Bologna, si fregia della presenza del Cavallino rampante per richiamare schiere di tifosi ed appassionati di corse. Come sempre, fiore all’occhiello della giornata dedicata alla Rossa di Maranello è stata l’esibizione della Scuderia di Formula 1 che con una Ferrari F60 guidata dal collaudatore Luca Badoer ha fatto tremare l’asfalto della Motorsport Arena ed ha deliziato il pubblico con burn-out, giri veloci e prove di pit stop (vedi video).

    FERRARI. Motor Show di Bologna, Area 48, Motorsport Arena. Sono queste le coordinate dell’evento più interessante che la Formula 1 conosca in Italia nel mese di dicembre. Luca Badoer, collaudatore ufficiale, ha indossato tuta casco e guanti ed è sceso in pista con la Ferrari F60 per chiudere ufficialmente l’esperienza tutt’altro che esaltante, va ricordato, della monoposto partita come campione in carica e che celebra nel nome le 60 partecipazioni, su 60 edizioni, del team di Maranello al campionato mondiale di F1.

    MOTOR SHOW 2010. Non solo Formula 1. Nella giornata di sabato si sono viste a motori accesi anche le Ferrari F430 Ferrari Challenge Trofeo Pirelli e le Ferrari FXX del programma ricerca e sviluppo. Al termine dell’esibizione, Luca Badoer ha dichiarato:“Da quando sono in Ferrari ho sempre voluto prendere parte a questo evento, perchè ogni volta è sempre più bello, qui il calore dei tifosi da quasi la sensazione di essere ad un Gran Premio”. Ricordiamo che il tester trevigiano, dopo 10 anni di inattività, ha avuto l’onore e l’onere di sostituire l’infortunato Felipe Massa per due gare del campionato mondiale di Formula 1. Le critiche mosse nei suoi confronti inizialmente devono essere totalmente rivedute alla luce anche delle prestazioni del suo successore Giancarlo Fisichella. Pilota che, a differenza di Badoer, era in perfetta forma e completamente abituato alla guida delle vetture 2009.