Nick Heidfeld: 2008 con la BMW Sauber

da , il

    Nick Heidfeld: 2008 con la BMW Sauber

    Con Alonso ormai diviso solo tra McLaren e Renault, la BMW Sauber ha pensato bene di tirarsi fuori dal teatrino estivo del fanatamercato annunciando la conferma di Nick Heidfeld anche per il 2008. Il tedesco affiancherà ovviamente Robert Kubica, già sotto contratto per la prossima stagione.

    Nel comunicato ufficiale della casa di Monaco si leggono le parole di Mario Theissen che spiega “Nick e Robert hanno offerto ottime prestazioni nella stagione in corso ed hanno avuto un ruolo fondamentale nella crescita del team fino al terzo posto nei costruttori. Abbiamo deciso di conferma Nick perché crediamo in lui e i 42 punti coronati dai due arrivi a podio conquistati fino ad ora dimostrano le sue grandi doti. Quanto a Robert, già sotto contratto con noi, alla sua prima stagione completa sta dimostrando di valere Heidfeld. Pur essendo molto giovane ha una buona capacità di comprensione dei nostri aspetti tecnici. Kubica è un diamante grezzo che vogliamo trasformare in un pilota vincente”

    Nick Heidfeld, il quale dovrebbe percepire uno stipendio da 7 milioni di euro, ha fatto sapere che “Sono sempre stato convinto che sarei stato riconfermato e avrei continuato a guidare per la BMW Sauber. Sono soddisfatto di aiuatare con il mio lavoro la crescita di questo nuovo team e i progressi fatti in questi due anni sono un grande incentivo per me. Sono certo che questa squadra sarà in grado di supportarmi nel realizzare le mie grandi ambizioni”

    Definiti i piloti titolari e perso Sebastian Vettel a favore della Toro Rosso, al team di Hinwil manca solo un collaudatore. Il nome più insistente che circola è quello di Timo Glock, attuale leader della GP2, ma se per lui si aprissero le porte della F1 (si parla di un interessamento Williams), allora Theissen e soci dovrebbero necessariamente guardare altrove.