Nicky Hayden: amici e colleghi ricordano il pilota scomparso

Il mondo dello sport e non solo è in lutto per Nicky Hayden. Amici, colleghi e appassionati ricordano il campione americano che è morto il 22 maggio dopo un tragico incidente in bicicletta

da , il

    Il mondo dello sport piange uno dei suoi figli più amati, Nicky Hayden si è spento all’Ospedale Bufalini di Cesena a soli 35 anni, dopo che era stato ricoverato nell’ospedale romagnolo a seguito del grave incidente accadutogli mentre era in sella alla sua bici per le strade di Riccione. Kentucky Kid ci ha lasciati dopo 6 giorni di calvario, durante i quali ha vissuto in coma farmacologico indotto. Il tremendo impatto con la Peugeot è stato fatale, i medici non hanno potuto sottoporlo ad interventi perchéNicky Hayden era troppo debole a causa di una frattura alla gamba, al bacino e di un grave danno celebrale. Il campione americano abbandona la compagna, la famiglia e una miriade di tifosi che mai scorderà le sue gesta, la sua lealtà e la sua umiltà. Il mondo delle due ruote oggi si scopre orfano di un grande pilota e di un grande uomo.

    Gli amici e i colleghi ricordano lo sfortunato campione