Nicky Hayden confermato alla Ducati

Nicky Hayden è stato riconfermato in sella alla Ducati ufficiale anche per la prossima stagione della Motogp 2010

da , il

    Nicky Hayden sarà ancora il compagno di squadra di Casey Stoner nel team Ducati per il prossimo campionato della MotoGP, infatti, il rider americano ha rinnovato il contratto per un’altra stagione.

    Da entrambe le parti c’è sodisfazione per il raggiungimento dell’intesa, infatti, Claudio Domenicali, direttore generale della Ducati, ha espresso subito la propria felicità con una nota ufficiale del team:“la conferma di Nicky è il giusto premio per un pilota che ha dimostrato di incarnare pienamente lo spirito che anima la Ducati, fatto di passione, determinazione e dedizione. Abbiamo sempre considerato Nicky una risorsa importante nell’ambito della pianificazione delle nostre squadre per la prossima stagione e siamo felici che rimanga nel Ducati Marlboro Team. I suoi progressi durante la stagione sono stati costanti fino a salire sul podio a Indianapolis e siamo sicuri che l’esperienza accumulata quest’anno sarà determinante per un 2010 ricco di soddisfazioni”.

    Per il Mostro della Laguna, la riconferma al fianco dell’assente Casey Stoner è un’ottima ricompensa per gli ultimi buoni risultati raggiunti con la sua Desmosedici.

    Certo, i tifosi della Rossa di Borgo Panigale non saranno contenti della riconferma del pilota statunitense, perchè magari avrebbero preferito vedere, in sella alla Desmo 2010, un pilota talentuoso come lo spagnolo Dani Pedrosa.

    Anche Kentucky Kid, a questo punto, ha voluto commentare con grande entusiasmo l’idea di poter lavorare per un altro anno insieme alla squdra italiana, per eccellenza, della classe regina: “l’ultima settimana per me è stata molto positiva e questo la rende ancora più bella. Dopo il buon risultato di Indy rinnovare con Ducati è esattamente quello che desideravo. Sono molto contento, ho sempre avuto fiducia ed ho sempre creduto che avremmo potuto ottenere dei buoni risultati. Nelle ultime cinque gare abbiamo fatto progressi continui e l’obiettivo è continuare così. Vorrei dire un grande grazie a chi ha reso possibile questo, a tutti i ragazzi in Ducati e ai nostri sponsor: sono certo che il prossimo anno faremo un buon lavoro, voglio continuare a dare il mio contributo e far parte della famiglia Ducati”.

    Con la conferma di Hayden si comincia a delineare la griglia di partenza della prossima Motogp 2010, anche se l’americano sarà poco decisivo per la lotta al titolo iridato.