Nico Rosberg si ritira, Toto Wolff: “Decisione coraggiosa, è stato un pilota speciale”

Nico Rosberg si ritira, Toto Wolff: “Decisione coraggiosa, è stato un pilota speciale”
    Nico Rosberg si ritira, Toto Wolff: “Decisione coraggiosa, è stato un pilota speciale”

    Nico Rosberg si è ritirato dalla F1. Il campione del mondo, ad una settimana dal suo primo e unico titolo mondiale, ha deciso che non gareggerà più nella Formula 1 2017. Una decisione improvvisa e inaspettata per i modi e la tempistica con cui è arrivata. Questa notizia ovviamente scombussolerà, e non poco, i piani futuri della Mercedes. La scuderia tedesca ha già nella line-up un campionissimo come Lewis Hamilton, ma trovare un pilota di pari valore con Rosberg non sarà affatto facile. Il tedesco era a bordo della monoposto tedesca dal 2010, è stato decisivo per lo sviluppo della stessa e ha raccolto risultati sorprendenti negli ultimi anni. Chi lo sostituirà?

    Toto Wolff, team principal della Mercedes, ha analizzato la decisione di Nico Rosberg: “è stato molto coraggioso, in pochi hanno avuto il coraggio di lasciare lo sport al top della carriera. Ha realizzato il suo sogno, lo coltivava da quando era ragazzo e averlo raggiunto è stato il massimo per lui. Ha avuto coraggio ma le parole con cui mi ha spiegato questa decisione mi hanno fatto capire quanto fosse convinto della scelta. Lo ringrazio per il grande lavoro che ha fatto insieme a Schumacher e Hamilton per farci vincere i mondiali in questi anni”. La Mercedes ora dovrà correre ai ripari per trovare un sostituto in breve tempo. Toto Wolff, forse forte del fatto di aver a disposizione la miglior monoposto del lotto, non è parso troppo pensieroso a riguardo: “Faremo delle valutazioni e ci prenderemo il tempo necessario per trovare il sostituto.

    Questa notizia è inaspettata ma allo stesso eccitante perchè dovremo assegnare una monoposto in un periodo ridotto”. I nomi che circolano sono ovviamente i più disparati. I big del campionato sono tutti sotto contratto per il 2017, ma si sa che il potere del denaro può far saltare qualsiasi accordo già firmato. Chi pensa a Fernando Alonso, chi a Sebastian Vettel, anche se la soluzione più percorribile e low-cost è quella che porta a Pascal Wehrlein, già piota Mercedes prestato nel 2016 alla Manor. Chi avrà a disposizione l’ambitissima Mercedes?

    387

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI