Niente gomme colorate in F1!

La cosa è praticamente ufficiale: non verrà accolta la proposta Bridgestone di utilizzare pneumatici colorati durante il week-end di gara

da , il

    Bridgestone gomme colorate rosse in F1 come in Champ Car

    La cosa è praticamente ufficiale: non verrà accolta la proposta Bridgestone di utilizzare pneumatici colorati durante il week-end di gara.

    Per chi non sapesse la vicenda ricordo brevemente che la Bridgestone, ormai unico fornitore di pneumatici, aveva proposto alla FIA - al fine di aumentare lo spettacolo – di inserire una regola che consentisse ai team di cambiare mescola di gomma durante il weekend di gara (e persino durante il GP stesso) come già avviene nella Champ Car americana.

    Per distinguere, poi, tra una mescola più dura ed una più morbida sarebbe stata colorata la spalla dello pneumatico in modo da rendere visibile anche agli spettatori da casa chi in quel momento stesse facendo l’uso di un certo tipo di gomme e chi dell’altro.

    Secondo la Bridgestone avremmo avuto in questo modo gare più avvincenti e imprevedibili con piloti più o meno competitivi in diverse fasi della corsa.

    La risposta della FIA, però, non è arrivata.

    Il che vuol dire che sarà rispettato, per il momento, il regolamento vigente che prevede espressamente che una volta scelta la mescola, non la si possa cambiare durante la corsa.