Niente Motogp nel 2008 per il team KR

niente stagione 2008 per il team KR di Kenny Roberts

da , il

    team KR racing

    Niente da fare per il grande Kenny Roberts, il suo team non parteciperà alla prossima stagione della Motogp. La squadra del “marziano”, come veniva chiamato il pilota statunitense ai suoi tempi, non è riuscita a trovare uno sponsor capace di tamponare le falle aperte nel bilancio della KR.

    Dopo il fallimento della fornitura di motori Honda moto e i contatti rimasti tali con la Ilmor, rimaneva solo la possibilità Ducati per il team Roberts. Infatti era rimbalzata mesi fa la possibilità che proprio la Ducati fosse interessata a fornire il mezzo per far correre la KR. L’affare aveva anche la benedizione del patron della Dorna, Carmelo Ezpeleta, che non voleva ridurre ulteriormente i partecipanti alla Motogp, che sono rimasti effettivamente pochi rispetto soprattutto all’affollamento di team e piloti nella SBK.

    Ma la parola fine a questa vicenda l’ha detta Claudio Domenicali durante l’incontro con i giornalisti a Madonna di Campiglio: “dal punto di vista teorico noi siamo in grado di fornire motori e siamo in grado di fornire moto, è uno dei temi su cui Ducati Corse lavora, chiaramente in questo momento, per questa stagione, siamo fuori tempo massimo, nel senso che sono cose che vanno organizzate, pianificate. Il tempo di ordine-montaggio materiale è ampiamente scaduto, quindi è un tema aperto che può essere sul tavolo, ma dobbiamo parlarne per la stagione prossima, ovvero il 2009″.

    In sintesi: Kenny Roberts non ha i dollari e Ducati non gli da le moto.

    Non ci fa una piega.