Niki Lauda: il rookie 2008 sarà Nelsinho Piquet

Niki Lauda, l'ex 3 volte campione del mondo di formula 1 commenta la linea di piloti della stagione 2008 ed individua in Nelsinho Piquet il migliore debuttante della stagione

da , il

    Lauda

    Niki Lauda ha le idee chiare. Nelsinho Piquet sarà il miglior debuttante deI 2008. E seguendo il suo ragionamento, si capisce il perché…

    Nelsinho Piquet avrà come rivali Timo Glock, Sebastien Bourdais e Kazuki Nakajima. Tra i 4, è ovvio che quello messo meglio sia proprio il brasiliano.

    “Nelsinho conosce bene la squadra e le piste – spiega il tre volte campione del mondo austriaco – Glock dovrà faticare molto con la Toyota in quanto non sarà una macchina all’altezza. Bourdais ha dominato per 3 anni in Champ Car e ci metterà del tempo per capire che la F1 è una cosa tremendamente più seria e più difficile”. “Quanto a Nakajima - Lauda lo snobba completamente – se anche nei prossimi GP stende altri meccanici al pit stop, non penso che ci saranno altre gare per lui…”

    A parte l’essere completamente in disaccordo sull’ironia fatta ai danni di Nakajima, le osservazioni di Lauda sono più che condivisibili.

    Piquet entra in una squadra di vertice ed ha al suo fianco un pilota come Alonso da quale imparare molto. Per Glock la speranza che il 2008 possa essere l’anno buono per la Toyota è un qualcosa di troppo poco concreto. Stesso discorso per Bourdais: la Toro Rosso farà cose buone ma sempre a metà schieramente. Il talento di Vettel, inoltre, potrebbe annebbiare il francese che fino ad ora è stato abituato a fare lo “Schumacher” della Champ Car.

    Chiudiamo tornando su Nakajima. Anche il giapponese avrà un compagno molto scomodo in Williams. Come si dice in questi casi, quello che non ammazza fortifica. E il nippon, dopo l’esordio scoppiettante di Interlagos, sembra che abbia già lanciato il guanto di sfida tanto a Rosberg quanto alla nutrita schiera di senatori. Per maggiori info, chiedere allo zio Coulthard, ancora imbestialito per l’irriverenza di questo nuovo arrivo.