Nuova Ducati GP12, primi dettagli svelati dal team Cardion AB

Presentata a Praga la nuova Ducati GP 12 del team AB Cardion che sarà in pista con il pilota ceco Karel Abraham

da , il

    ducati cardion 2012

    Il team Cardion AB Motoracing ha presentato la nuova Ducati GP 12 che parteciperà al prossimo campionato di MotoGP e sarà guidata dal centauro ceco Karel Abraham. Nella presentazione avvenuta a Praga, la scuderia ha svelato le differenze con la GP11 e complice il cambio di cilindrata, le prestazioni sono mostruose. Nel dettaglio, se la GP11 pesava 150 kg, aveva un motore 800cc da 235 cavalli che la portava a 340 km/h e da 0 a 100 km/h in 2”7s, la nuova GP12 pesa 155 kg, ha un motore 999cc da 250 cavalli, per una velocità massima di 360 km/h e un’accelerazione 0-100 in 2”6.

    Dopo che Carlos Checa e Franco Battaini hanno concluso a Jerez il test sulla nuova Desmosedici GP12, a Praga il tema Cardion AB ha tolto i veli alla nuova Ducati e svelato alcuni particolari interessanti sulla moto che parteciperà al prossimo Motomondiale 2012.

    Ducati GP12 AB Cardion

    La Desmo GP12 monta un telaio Deltabox in alluminio, al posto di quello in carbonio del 2011 ed è lo stesso capo meccanico del team Cardion AB Motoracing, Marco Grana, a spiegare che a prima vista la moto potrebbe sembrare simile al modello dello scorso anno, ma sotto la carena vi sono una serie di cambiamenti significativi.

    Abraham ha già avuto modo di provare il nuovo prototipo nel test di fine stagione 2011 disputato sul circuito internazionale di Valencia all’indomani dell’ultimo Gran Premio dell’anno e nonostante la soddisfazione per il lavoro svolto fin qui, il pilota ceco sa che il vero banco di prova è il test collettivo che si svolgerà a Sepang a partire dal prossimo 31 gennaio: “Ho provato il nuovo prototipo durante i test post-stagionali, anche se il vero banco di prova sarà Sepang alla fine di gennaio. Dobbiamo arrivare preparati per quell’occasione perché vogliamo provare parecchie cose. Ci sarà da lavorare sodo sul set-up della moto perché la stagione MotoGP 2012 prenderà il via l’8 aprile in Qatar”.