Nuova Ferari F1 2016: online il primo “rombo” [VIDEO]

Formula 1: la nuova Ferrari fa sentire il suo primo rombo online con un video ufficiale della scuderia sui suoi canali social. Intanto Vettel lavora al simulatore e si allena con i Kart a Lonato

da , il

    La Ferrari ha pubblicato sui suoi canali social un breve video nel quale fa ascoltare in anteprima il rombo della nuova monoposto che correrà nella stagione 2016 di Formula 1. Ricordiamo che la presentazione ufficiale è prevista per venerdì 19 febbraio. Proprio in questi giorni è stato completato l’assemblaggio del progetto che porta il nome in codice 667 ed è avvenuta la prima accensione della nuova power unit. Si dice che tutto stia ora procedendo secondo i piani e senza intoppi particolari. Secondo l’ex direttore sportivo Massimo Rivola, impegnato da poche settimane nella Ferrari Driver Academy, grazie al lavoro di sviluppo è stata ormai raggiunta la stessa potenza del motore che spinge le rivali Mercedes.

    Vettel si allena con il Kart a Lonato

    Sarà la pista a dare il suo verdetto. Nel frattempo, Sebastian Vettel deve accontentarsi di lavorare al simulatore di Maranello per mettere a punto gli assetti ed entrare in confidenza con il comportamento della nuova monoposto. Per prendersi una pausa e tornare a sentire odore di benzina e gomma bruciata, invece, il pilota tedesco ha fatto ieri un salto a Lonato per girare nel celebre circuito di Kart che tante volte ha visto in azione anche Michael Schumacher ed altri campioni. Per un pilota di Formula 1 pare – a tutt’oggi – che non ci sia miglior allenamento. Assieme a lui c’erano anche il fratello 16enne Fabian ed un altro appassionato della categoria come Jarno Trulli. Vettel ha inanellato oltre cento giri al volante del nuovo Tony Kart 125 ed ha scattato almeno altrettanti selfie con i numerosi tifosi accorsi sempre più numerosi grazie anche al rapido passaparola.

    Nuova Ferrari F1 2016: i lavori sono ultimati

    Sebastian Vettel ha già visto la nuova macchina. Ormai manca solo una settimana alla presentazione ufficiale che si terrà venerdì 19 febbraio e sarà visibile da tutti tramite il sito ufficiale della Ferrari. Intervistato dalla Gazzetta dello Sport alcuni giorni fa, ha ripreso le parole del presidente Marchionne per dare la “sua” versione di Ferrari vincente:“Non mi interessa essere primo alla prima gara ma esserlo dopo 21 GP – ha sottolineato – per fare questo dobbiamo puntare sempre a massimizzare il risultato raccogliendo ogni volta più punti possibili”.