Nuova Ferrari F1 2015, Sebastian Vettel: “SF15-T è meravigliosa”

La nuova Ferrari SF15-T è stata presentata. Ecco le parole dei piloti Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen durante la presentazione della monoposto.

da , il

    La Ferrari si presenta al Circus della Formula 1 in grande stile. La scuderia di Maranello vuole cancellare al più presto la triste stagione passata e gettarsi con rinnovato entusiasmo nella nuova stagione 2015. Per dare una svolta è stato acquistato Sebastian Vettel dalla Red Bull al posto di Fernando Alonso. Il quattro volte campione del mondo proverà a seguire le orme di un altro grande ex campione tedesco, Michael Schumacher. Confermato invece Kimi Raikkonen come altra guida del Cavallino Rampante. In attesa di capire meglio le reali potenziali della nuova Rossa, ecco le interviste dei due piloti che porteranno in pista la Ferrari nel 2015. Sfogliate le pagine per leggere le interviste di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen.

    Sebastian Vettel

    Sebastian Vettel dopo aver vinto e stravinto in Red Bull è pronto per la nuova avventura in Ferrari. Per il pilota tedesco ci sarà il difficile compito di riportare in alto il Cavallino Rampante: “La vettura mi sembra bellissima- ha esordito il nuovo pilota- Ho visto le cose come hanno preso forma ed è sempre qualcosa di speciale. Sono carico e non vedo l’ora di iniziare. Voglio scendere in pista il prima possibile per capire come si comporta la SF15-T”.

    Sebastian Vettel ha continuato l’intervista spiegando i propri obiettivi: “Sappiamo che non saremo subito al top perchè è normale che sia cosi. Il nostro obiettivo è quello di vincere e non siam qui per arrivare secondi. Per me sarà una sfida interessante e nuova dopo tanti anni in Red Bull. La nuova monoposto mi sembra bellissima e sono contento di aver visto, pezzo dopo pezzo, come sia stata costruita ed assemblata. Ora per me ci sarà un importante fase di studio in quanto arrivo da un’altra scuderia. Non avrò problemi di posizione di guida perchè tutto è stato fatto su misura ma ci sarà da scoprire il nuovo ‘vocabolario Ferrari’ in quanto si usano lingue diverse e parole differenti. Mi sto ambientando e passare del team con gli ingegneri e gli uomini in Rosso mi sta aiutando parecchio. L’italiano lo capisco abbastanza e vorrei tornare a parlarlo.”

    Per leggere l’intervista all’altro pilota della Ferrari, Kimi Raikkonen, gira la pagina.

    Kimi Raikkonen

    Chi è chiamato ad una stagione di rilancio è Kimi Raikkonen. Il finlandese, nel suo rientro in Ferrari, ha avuto una stagione molto difficile condita da zero vittorie, pochi punti e nessuna soddisfazione personale nè di team. Il pilota è però parso sereno e subito voglioso di dimostrare di non essere un pilota finito: “La passata stagione è stata molto dura per la Ferrari e per me. Sono contento di essere ancora qui e di poter competere a bordo della Ferrari. La nuova SF15-T mi pare una monoposto molto bella e diversa da quella scesa in pista nel campionato 2014. Per capire se oltre ad essere bella sia anche veloce e buona bisognerà aspettare i primi test. La prima impressione che ho avuto è che questa Ferrari sia migliore di quella precedente. Vogliamo tornare al successo e il team ha lavorato duramente per farlo. Sono salito a bordo e la posizione di guida sembra migliore rispetto a quella dello scorso anno. Questo sarà sicuramente un vantaggio durante i Gran Premi del campionato.”