Nuova Kawasaki SBK 2015: presentata la nuova arma di Sykes e Rea [FOTO e VIDEO]

Presentazione della nuova Kawasaki SBK 2015 avverrà questa sera dalle ore 19

da , il

    C’era molta attesa in quel di Barcellona per scoprire la livrea del team ufficiale Kawasaki per il Mondiale 2015. Sparito Loris Baz, migrato in MotoGP con Forward, è arrivato Jonathan Rea per comporre una coppia da sogno con il connazionale Tom Sykes padrone di casa. Tom Sykes e Jonathan Rea hanno l’obbligo di riportare ad Akashi il mondiale che manca dal 2013, anno in cui Sykes è riuscito a centrare il titolo dopo averlo perso l’anno prima per solo mezzo punto. La coppia è forse la più forte e talentuosa del Mondiale Superbike e sono i favoriti d’obbligo per questo Mondiale potendo contare su una Casa come Kawasaki e il team Provec che da anni porta in pista le Kawasaki ufficiali. Questo dicono i test a poco meno di tre settimane dal via ufficiale del Mondiale Superbike, ma in gara si sa è tutta un’altra storia…

    Fervono i preparativi in quel di Barcellona (il team Provec è di Barcellona) per la presentazione ufficiale del team che affida le moto al vice campione 2014 Tom Sykes e al terzo classificato del campionato 2014 Jonathan Rea. Nei prossimi giorni le moto e tutto il materiale del team verranno imballati e spediti con destinazione Phillip Island per i test ufficiali del 16-17 febbraio, prova generale prima dell’inizio del Mondiale 2015 sempre a Phillip Island.

    Qualche dichiarazione prima di immergerci nella presentazione del team Provec Motocard Kawasaki:

    Biel Roda, KRT Marketing Manager: “KRT ha iniziato la stagione 2015 il giorno dopo la gara del Qatar che ha chiuso la stagione 2014. Durante la pre season abbiamo avuto tanto da fare, nuove regole, nuovo pilota, nuovi sponsor, ecc. Siamo riusciti a combinare tutte queste sfide durante i test invernali in Spagna e nonostante la nostra lista sia ancora lunga, siamo sicuri di avere un pacchetto già competitivo per l’Australia. La presentazione del team che terremo a Barcellona è una grande opportunità per svelare il nuovo design della moto. Accogliamo tutte le persone coinvolte nell’aver reso questo difficile progetto possibile; una lunga lista di partners, sponsor, fornitori, staff, politici locali, amici e giornalisti ci raggiungeranno a Barcellona per l’inizio ufficiale della stagione agonistica 2015″

    Steve Guttridge, Kawasaki Europe Race Planning Manager: “E’ stato un inverno di lavoro extra per KRT, lavorando a stretto contatto con la factory e i nostri fornitori, testando e sviluppando la nostra ZX10R per essere pronti alle nuove regole ed competere di nuovo per il Campionato del Mondi Superbike 2015. Arriviamo già al momento del team launch che segna l’inizio ufficiale della nuova stagione per noi e permette al team di annunciare importanti aggiornamenti a stampa e media sulla nostra nuova moto, i nostri piloti, sponsor e l’immagine del team prima di ogni gara”.

    Sul palco allestito per questa presentazione si sono già alternati Guim Roda, team manager KRT, i piloti Tom Sykes e Jonathan Rea ed ora è il turno di Kawasaki Heavy Industries Japan di spiegare la filosofia Kawasaki di questi anni spesi nello sviluppo della moto che ha permesso a Sykes di ottenere grandi risultati culminati con la conquista del titolo mondiale 2013. E’ il turno anche degli importanti sponsor: Monster Energy, che si è aggiunto quest’anno, Motocard ed Elf, partner storici di Kawasaki dal 2010.

    Non manca molto all’unveiling della livrea della Kawasaki 2015! Dopo aver ascoltato le parole dei piloti che hanno l’obbligo di riportare ad Akashi il titolo mondiale Superbike, è tutto pronto per scoprire la livrea della nuova arma in mano al duo britannico.

    Nessuna variazione di rilievo a livello grafico, praticamente è la livrea 2014 con l’aggiunta del nuovo sponsor Monster Energy sulle carene delle due moto affidate a Sykes e Jonathan Rea. Per quanto riguarda le tute, anche qui nessuna variazione rispetto alle tute dello scorso anno, da notare la vistosa presenza dello sponsor Monster Energy su petto e gobba. Invariati anche i design dei caschi dei due piloti: entrambi infatti mantengono i loro design con Rea che sostituisce Red Bull con Monster Energy