Nuova McLaren Honda F1 2017: presentata la nuova MCL32

La nuova McLaren Honda MCL32 avrà una livrea differente rispetto a quella utilizzata nella F1 2016

da , il

    Tolti i veli dalla nuova McLaren Honda F1 2017. La scuderia di Woking, come aveva precedentemente annunciato, chiamerà la nuova monoposto MCL32. Addio dunque alla nomenclatura MP4 tanto cara all’ex boss Ross Dennis e che accompagnava il team inglese dal 1981. Come previsto, lo storico team inglese scenderà inoltre in pista con una nuova livrea con forti tinte arancioni. Un cambiamento importante quasi a chiudere definitivamente col passato. Sul palco, oltre al due-volte campione del mondo Fernando Alonso, presente anche il promettente Stoffel Vandoorne. Il pilota belga, dopo aver gareggiato una volta nel 2016, sostituirà Jenson Button come “titolare” nella Formula 1 2017.

    12.30: Si conclude la presentazione della nuova McLaren Honda F1 2017.

    12.27: Alonso non vuole fare pronostici ma crede nella bontà del progetto McLaren Honda: “Inutile dire a che punto siamo. Dobbiamo aspettare i test e le prime gare per capirlo. Negli ultimi 7-8 mesi hanno lavorato duramente in fabbrica per questo progetto. Se si lavora cosi tanto è semplicemente perchè si ambisce a diventare campioni”.

    12.25: Sul palco si brinda ad una nuova era. La McLaren Honda spera di aver ridotto il gap dalla concorrenza per tornare a competere ad alti livelli.

    12.23: Alonso: “Spero di fare una bella stagione, di solito le auto sexy sono quelle che vanno veloci”.

    12.20: Salgono sul palco i due piloti Alonso e Vandoorne. Sicuramente curiosa la scelta della tuta. I due piloti avranno infatti una “divisa” quasi total-white, mentre la monoposto sarà arancio-nera.

    12.18: Brown: “Le ultime due stagioni non son state semplici, ma abbiamo tutto per raggiungere il vertice”.

    12.17: Si notato diverse innovative soluzioni nell’ala anteriore e muso.

    12.11: Vi piace la nuova livrea della McLaren Honda?

    12.07: Ecco la nuova ‘arma’ di Alonso e Vandoorne.

    12.05: Tolti subito i veli alla nuova McLaren Honda MCL32.

    12.00: Inizia la presentazione.

    Si fa la storia: la Mclaren cambia nome, persone e colore?

    Oltre alla scelta di Stoffel Vandoorne al posto del veterano Jenson Button, la McLaren Honda cambierà anche parte del muretto della squadra di Woking. Silurato Ron Dennis, la gestione manageriale è stato affidata a Zack Brawn mentre il team principal in pista sarà Éric Boullier. La squadra di Woking, dopo un biennio 2015-2016 tra luci (poche) e ombre (molte), spera di tornare competitiva per il vertice della classifica con la nuova monoposto e i cambi regolamentari che verranno introdotti nella nuova stagione. Ci riuscirà? il gap dalla Mercedes, ma anche da Red Bull e Ferrari, è stato evidente nel recente passato ma dalla scuderia inglese filtra aria di ottimismo in ottica F1 2017. Nell’attesa di scoprire i reali valori della monoposto inglese, non ci resta che attendere il prossimo 24 Febbraio per vedere Fernando Alonso e Stoffel Vandorne togliere i veli sul nuovo bolide motorizzato Honda. La McLaren, che nel suo palmares conta ben 20 titolo iridati tra quelli piloti e costruttori, è pronta a recitare un ruolo da protagonista nella F1 2017. Avrà veramente ridotto il gap dalla concorrenza?