Nuova Red Bull F1 2016, presentata la RB12 [FOTO]

Nuova Red Bull F1 2016, presentata la RB12 [FOTO]
da in Formula 1 2017, Presentazioni F1 2017, Red Bull F1
Ultimo aggiornamento: Lunedì 22/02/2016 11:01

    Red Bull RB12 (1)

    A Barcellona, ha debuttato la nuova Red Bull F1 2016. La RB12 non si era vista a Londra, nell’evento di lancio della nuova livrea, caratterizzata dal blu opaco, presentata su una RB11 dello scorso anno. In occasione dell’avvio dei test invernali, novità tecniche per il team di Milton Keynes, con un disegno differente delle pance, estremizzato nella zona anteriore, lo stesso musetto corto con il “naso”. Non manca la fiducia in fabbrica, confortati dalle simulazioni ottenute in galleria del vento, com’è ha avuto modo di spiegare Dan Fallows, direttore del reparto aerodinamica Red Bull.

    Molta della competitività Red Bull si giocherà intorno alla power unit Renault e l’evoluzione che sarà in grado di assicurare. Christian Horner spiega: «La decisione tardiva sulla fornitura è stata una sfida, ma abbiamo trovato una soluzione in tempo e tutta la squadra ha lavorato duramente per recuperare in inverno. Contiamo di proseguire sui progressi importanti fatti nella seconda metà del 2015 e mantenere quello slancio nelle prime gare dell’anno. Speriamo di fare progressi concreti, impegnarci e sviluppare bene la macchina. Speriamo poi che la power unit ci porti un po’ di prestazione, per consentirci di avvicinare i nostri immediati rivali».

    La Red Bull ha presentato a Londra la nuovissima RB12 che prenderà parte al mondiale di Formula 1 2016. La presentazione, organizzata dallo sponsor tecnico Puma con l’hashtag #FasterTogether sul social network di Twitter, è stata seguita da molti fans e followers. Il team austriaco, 4 volte campione del mondo, vuole tornare al successo ma per farlo dovrà sperare nel motore Renault marchiato TAG Heuer. Dopo il quarto posto nel mondiale 2015, le ‘lattine’ vogliono scalare posizioni cercando di ritornare a vincere le gare come nel 2014.

    Chris Horner, team principal della Red Bull, ha analizzato la situazione in casa Red Bull in vista dell’imminente futuro: “Quest’anno è una sorta di spartitraffico per la nostra storia – ha spiegato il numero 1 del muretto austriaco – abbiamo diversi nuovi sponsor che collaboreranno per noi. Questo sarà il nostro 12° anno in Formula 1 e tutti abbiamo voglia di far molto bene”. Una Red Bull dunque pronta a stupire con i confermati Daniel Ricciardo e Daniil Kvyat alla guida delle due RB12. Perso lo sponsor ‘Infiniti’ è cambiata anche la livrea della vettura. Come si può notare nella galleria ad inizio pagina, la nuova monoposto Red Bull avrà una colorazione differente rispetto al recente passato. Sui sidepod si vede in modo evidente il marchio della bibita austriaca in un rosso accesso su base blu. La differenza sostanziale è proprio nella diversa tonalità di blu scelta per la colorazione delle vetture 2016. Il classico Toro, è di un rosso più acceso e anche il giallo è molto più presente sulla vettura. Infine una linea orizzontale rossa taglia il musetto della RB12. Anche la tuta dei due piloti è cambiata con una colorazione mimetica e il logo Red Bull in bella evidenza. Ora non vi resta che cliccare sulla galleria ad inizio pagina per vedere le immagini della presentazione avvenuta a Londra.

    572

    PIÙ POPOLARI