Nuova Suzuki MotoGP 2016: presentata la GSX-RR

MotoGP 2016: La Suzuki ha presentato la nuova GSX-RR che prenderà parte al mondiale di MotoGP. I piloti del team saranno i confermati Aleix Espargarò e Maverick Vinales.

da , il

    La Suzuki ha presentato la nuova GSX-RR che prenderà parte al mondiale di MotoGP 2016. La scuderia giapponese, dopo un 2015 di apprendistato, è pronta ad alzare l’asticella degli obiettivi al grido di ‘Evolution’. La parola d’ordine di questo 2016 sarà proprio evoluzione in quanto il team Ecstar Suzuki vuole migliorarsi le proprie performance in pista e puntare dritto al podio. Durante le prime sessioni di test, a Sepang e Phillip Island, ha dimostrato di aver un buon passo evidenziando una progressione molto interessante sopratutto nei test australiani. Da Mercoledi prossimo, 2 Marzo, i piloti della classe regina scenderanno nuovamente in pista, questa volta in Qatar, e la Suzuki cercherà di togliersi qualche altra soddisfazione con la nuova GSX-RR. Il team intanto ha presentato ufficialmente la nuova moto con un breve video nel quale i piloti Aleix Espargarò e Maverick Vinales, insieme al Team Principal Davide Brivio, hanno lanciato il guanto di sfida alla concorrenza.

    La nuova GSX-RR presentata con un video

    La casa di Hamamatsu sarà in MotoGP col team Ecstar Suzuki che, dopo aver conquistato il 4° posto nel mondiale costruttori 2015 con 137 punti iridati e il 5° posto nella classifica team con 202 punti complessivi, vuole continuare a migliorarsi per ambire alle posizioni del podio. Durante il video di presentazione, girato durante i test di Sepang e Phillip Island nel quale si è vista nel dettaglio la nuova GSX-RR, sono stati intervistati i protagonisti del team ovvero i piloti Aleix Espargarò, Maverick Vinales e il team principal Davide Brivio.

    I due alfieri spagnoli sono sulla stessa lunghezza d’onda e hanno spiegato come la nuova Suzuki fosse migliore di quella del 2015. Per il team Ecstar sarà un anno di progressi: “Ci stiamo evolvendo – ha spiegato Davide Brivio durante la clip ufficiale – Migliorando la nostra moto e sviluppandola sempre di più. Nel complesso siamo abbastanza fiduciosi di essere sulla strada giusta”. Durante il video è apparsa molte volte la parola ‘Evolution’ a conferma della voglia della casa giapponese di migliorare ed evolversi durante il campionato. Le prime indicazioni sono state positive ma ora serviranno conferme già nei test di Losail. La Suzuki arriva in questo 2016 con un anno di competizioni in più sulle spalle e alcune novità tecniche importanti. La nuova GSX-RR avrà a disposizione una rivisitazione del propulsore 2015 e il nuovo cambio seamless che finora è stato utilizzato solo dal collaudatore Tsuda nei test finora disputati.