Nuova Suzuki MotoGP 2017: presentata la nuova moto di Andrea Iannone

Svelata in Malesia a Sepang la nuova Suzuki MotoGP 2017, la nuova moto di Andrea Iannone e Alex Rins.

da , il

    E’ stata svelata nella mattinata di domenica 29 gennaio la nuova Suzuki MotoGP 2017. La squadra giapponese è tra i protagonisti più attesi di questa nuova stagione, quarta forza del mondiale 2016. La casa di Hamamatsu si è rinnovata completamente dopo il mercato-piloti. Persi Maverick Vinales e Aleix Espargarò, passati rispettivamente a Yamaha e Aprilia, sono arrivati Alex Rins, dalla Moto2, e Andrea Iannone dalla Ducati. Proprio sul pilota di Vasto sono racchiuse tutte le speranze di successo. Di seguito il LIVE della diretta della presentazione.

    La diretta

    10.41: Siamo ai saluti finali. La nuova Suzuki MotoGP 2017 debutterà domani in pista per i test a Sepang. Per questa presentazione è tutto. Un saluto da Fabio Psoroulas.

    10.40: Foto di rito per i piloti sulla nuova moto.

    10.35: Svelata la nuova Suzuki MotoGP 2017. Solita livrea blu e ampio spazio ai lati per il logo Suzuki

    10.30: Siamo al momento decisivo: tornano i piloti con la tuta ufficiale, pronti per la presentazione della nuova moto.

    10.25: i piloti si preparano per l’unveiling. Ora tocca a Satoru Harada, project leader del progetto Suzuki Ecstar MotoGP.

    10.20: Iannone parla del suo rapporto con Rins. Tutti sperano che quest’anno possa essere l’anno buono per Suzuki, che porti la squadra ad un nuovo e decisivo salto di qualità.

    10.15: Eccolo! Arriva Andrea Iannone con la sua nuova tuta Suzuki. Si parla del suo inverno e delle prime impressioni a bordo di una moto giapponese, cosa che non aveva mai provato in carriera in MotoGP

    10.10: Tocca ad Alex Rins entrare nel vivo. Lo spagnolo è al debutto in MotoGP. Si parla dei suoi obiettivi e della sua voglia di imparare questa nuova categoria.

    10.05: Si parla dei nuovi piloti, con Andrea Iannone pronto per vincere, mentre Rins è un grande talento che però ha bisogno di qualche tempo per capire al meglio la MotoGP: entrambi con obiettivi diversi, tutte e due porteranno la Suzuki al top.

    10.00: SI PARTE CON LA PRESENTAZIONE! Subito parola a Davide Brivio, grande capo del team. La squadra è carica per continuare a vincere.

    09.50: la presentazione inizierà alle ore 10. C’è molta attesa per conoscere la nuova moto che scenderà in pista nei test già dalle prossime giornate.

    09.40: Buongiorno a tutti da Fabio Psoroulas e benvenuti alla diretta della presentazione della nuova Suzuki MotoGP 2017. C’è molta attesa per un team chiamato all’effettivo salto di qualità. Dopo un 2016 di alto livello, condito dalla prima vittoria dopo tanto tempo di Maverick Vinales a Silverstone, la squadra giapponese è decisa a chiudere il gap con i top team. Lo fa soprattutto grazie ad un pilota, Andrea Iannone, in cui sono riposte tutte le speranze di successo. Ce la farà?

    I piloti

    La Suzuki, tra i team ufficiali, è stata forse la squadra che è uscito più indebolita (almeno sulla carta) dal mercato-piloti. Andrea Iannone e Alex Rins avranno l’arduo compito di cercare di far dimenticare Maverick Vinales, capace nel 2016 di chiudere al 4° posto assoluto nel campionato piloti, vincere un Gran Premio e conquistare altri tre podi. Le potenzialità di Iannone e Rins sono comunque alte e se riuscissero a trovare subito il giusto feeling con la GSX-RR potrebbero dar fastidio ai piloti Yamaha, Honda e Ducati. Andrea Iannone in particolare, dopo un 2016 con più ombre che luci, dovrà cercare di essere il più costante possibile per evitare di perdere troppi punti in ritiri e cadute, come invece è capitato nello scorso mondiale. Alex Rins potrebbe invece essere una delle più belle sorprese della MotoGP 2017. Il giovane pilota ha dimostrato di avere una buona velocità nelle categorie inferiori e questo potrebbe aiutarlo nell’apprendimento delle nuove MotoGP. Ora però non ci resta che attendere il 29 Gennaio per vedere come sarà la nuova GSX-RR e gustarci per la prima volta Andrea Iannone e Alex Rins vestiti di azzurro Suzuki.