Nuovo logo F1: c’è a chi piace!

La spiegazione del nuovo logo F1 convincerà quelli che restano affezionati al vecchio?

da , il

    Nuovo logo F1: c’è a chi piace!

    Il nuovo logo F1 continua a far parlare di sé dopo la presentazione ufficiale al termine del GP di Abu Dhabi 2017 di Formula 1. A rivelare la motivazione che c’è dietro alla scelta di Liberty Media di scende in campo il responsabile commerciale della FOM, Sean Bratches, rilasciando interessanti commenti a La Gazzetta dello Sport:“Con il nuovo logo abbiamo maggiore chiarezza. Molta gente ignorava l’esistenza del numero 1 nelle lettere della vecchia grafica”.

    Wow, ecco la spiegazione di come mai sia stato deciso di cambiare logo. Non solo voltare pagina rispetto alle gestione Ecclestone, ma anche fare le cose in modo più chiaro.

    In effetti il numero 1 non si notava molto ma l’effetto del vecchio logo F1 era fantastico. Il nuovo logo F1 ha una specie di curva da strada statale con tanto di striscia continua a rappresentare la F e una sbarra di un casello a rappresentare l’1. Ok, se piace a loro. Ce ne faremo una ragione. Ci abiteremo. Anche alcuni piloti di Formula 1, però, hanno espresso parere negativo.

    Nuovo logo F1: semplicità e modernità

    Il nuovo logo della F1 vuole rappresentare semplicità e modernità. Vuole essere d’impatto, semplice e versatile per stare al passo con i tempi e con le tante piattaforme su cui verrà mostrato. “Nell’attuale era digitale, era importante per noi stilizzare il concetto come hanno già fatto molti altri marchi - ha proseguito Bratches – crediamo di aver fatto la cosa giusta per il futuro. Capisco che qualcuno possa non essere contento ma per noi anche questo è un segnale di quanta passione e quanto interesse ci sia attorno alla Formula 1. Sarebbe stato peggio il contrario. Dopodiché, crediamo che non tutti sono sempre pronti al cambiamento e siamo certi che con il tempo sarà più apprezzato e digerito”, ha concluso.

    Vettel:”Preferivo il vecchio logo”

    Il nuovo logo F1 ha mietuto vittime anche tra i piloti. Alcuni hanno mostrato qualche rimpianto per il vecchio logo. Tra questi Vettel:“Preferivo il logo precedente”. E Bottas:“Il vecchio mi piaceva, il nuovo logo non l’ho ancora visto bene. Non capisco cosa ci fosse di sbagliato nel vecchio dato che ho sempre pensato che fosse veramente bello”. Ancor più nel dettaglio entra Lewis Hamilton:“Il vecchio logo era ormai un’icona. Cosa succederebbe se la Ferrari togliesse il Cavallino Rampante o la Mercedes non usasse più la stella a tre punte? Il nuovo logo non è ancora un’icona ma spero lo diventi con il tempo”.

    Nuovo logo F1: spiegazione

    Nell’intento dei grafici che lo hanno realizzato, il nuovo logo F1 rappresenta il profilo basso di una monoposto ricordando due auto che tagliano il traguardo. “Il logo rappresenta la trasformazione in atto della Formula 1. Il nuovo logo rappresenta velocità ed emozione e servirà per esportare ancor di più la F1 attirando nuovi fans”, hanno spiegato da Liberty Media.