Pedrosa si dispera. Niente moto per 6 settimane!

Daniel Pedrosa si è fatto seriamente male

da , il

    daniel pedrosa

    Un uomo distrutto!

    Una doccia fredda.

    Questo è successo a Pedrosa dopo aver appreso le ultime news sul suo stato di salute e le indicazioni del medico sulle prossime fasi di test previste per la MotoGP di febbraio.

    Dal fronte spagnolo, continuano gli aggiornamenti sulla salute del pilota di Sabadell, infortunatosi durante i test sul circuito malese di Sepang, dopo una rocambolesca caduta che aveva lasciato tutti col fiato sospeso.

    Adesso Alberto Puig, manager del piccolo pilota in forza alla Honda ufficiale, parla della frattura della mano di Dani e getta i tifosi in uno stato di allerme: “Non so chi abbia parlato di tre settimane. I medici ci hanno detto che ci vorranno sei settimane per recuperare completamente Dani. Non importa cosa dicono i giornali, l’ importante è ciò che dicono i medici. Faremo naturalmente il possibile per accorciare questo tempo, ma non possiamo e non vogliamo forzare il recupero. Pedrosa ha già iniziato a muovere le dita e ora si cerca di dare la piena mobilità alla mano, il prima posssibile. “

    Avevamo già parlato di questo problema e della poca fiducia che Daniel avesse dimostrato nei confronti del team mate Hayden che starebbe sviluppando la nuova RC212V secondo le proprie caratteristiche, e non “ad immagine e somiglianza” di Dani, come invece era stato lo scorso anno.

    Pedrosa è naturalmente addolorato – continua Puig, a proposito di questo – perchè non può continuare a testare e migliorare la sua moto. La speranza è che l’altro pilota possa affinare la moto, ma il problema è che ogni pilota ha il proprio stile e la propria sensibilita

    “L’ altro pilota” è per caso il Campione del Mondo 2006?…