Peugeot Competition: in palio tanti premi e un volante ufficiale

Peugeot Competition: in palio tanti premi e un volante ufficiale
da in Rally 2017, Tutto Auto
    Peugeot Competition: in palio tanti premi e un volante ufficiale

    Il Peugeot Competition, trofeo promozionale che Peugeot Italia organizza per i suoi clienti sportivi, è arrivato alla sua 38° edizione consecutiva. Quest’anno, per supportare maggiormente le ambizioni dei giovani talenti, ci saranno in palio fantastici premi. Tra di essi, ci sarà anche la possibilità di vincere un volante ufficiale per il 2018. Il fortunato dovrà però aggiudicarsi la categoria Under 25, riservata a piloti nati dopo il 31 dicembre 1991. Non solo, in palio per alcuni rally del CIR, ci sarà un premio di 5.000 €, denominato BEST Peugeot Junior, al pilota capace di portare il maggior numero di punti utili per la classifica assoluta Costruttori del Campionato Italiano Rally.

    Il premio proposto da Peugeot Italia, insieme al partner Pirelli, sarà messo in palio solo nelle prime quattro gare del calendario del prossimo campionato CIR (Ciocco, Sanremo, Targa Florio e Adriatico). Non ci saranno preclusioni per il modello di Peugeot usato, e quindi potranno parteciparvi tutti i piloti che guidano una vettura del Leone, ad esclusione dei piloti ufficiali.

    Per quanto riguarda il Peugeot Competition 208 Top, categoria che porterà il vincitore a guidare una vettura ufficiale nel 2018, questo trofeo consentirà ai giovani piloti under 25 di acquisire un’ottima esperienza, usufruendo anche del supporto tecnico del team Peugeot Italia e di Pirelli. I piloti che concluderanno l’evento ai primi tre posti riceveranno un premio in denaro rispettivamente di 3.000, 2.000 e 1.000€. I punti ai piloti saranno assegnati in base al risultato dell’intero rally, secondo il punteggio FIA. Per quanto concerne la classifica finale, quest’ultima sarà stabilita sulla base dei 4 migliori risultati sulle 6 gare a calendario. Unica postilla, almeno uno dei risultati dovrà essere stato fatto su pista sterrata. Lo scopo di quest’evento Peugeot sarà quello di aiutare i giovani piloti e favorirne la presenza nel campionato CIR, oltre a quello di scovare qualche nuovo talento in grado di ripercorrere le orme di drivers affermati e vincenti come Gianni Del Zoppo, Paolo Andreucci, Andrea Aghini e Luca Rossetti.

    372

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Rally 2017Tutto Auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI