P.I.day #2. Ducati al top

P

da , il

    ducati

    La Ducati vince e convince.

    Doppio podio virtuale per Loris e Casey, piloti 2007 della moto fiammante di Borgo Panigale.

    Exploit da capogiro per i desmodromici centauri che oggi hanno centrato un secondo e un terzo posto, buttando giù dal podio uno come Dani Pedrosa, solitamente abituato al sapore della vittoria.

    Sono solamente test, certo, ma si vede comunque che la Ducati c’è.

    Le parole di Loris a fine sessione di prove sono l’ennesimo sigillo per una moto che continua a convincere sempre di più.

    Oggi è stata una giornata positiva. – dice il campione italiano – Siamo riusciti a portare a termine tutto il programma di lavoro che avevamo sia per quanto riguarda le gomme sia per il set up della moto. Adesso abbiamo raggiunto un buon equilibrio e domani, condizioni meteo permettendo, faremo una simulazione di gara completa. Su questa pista siamo sempre andati bene, e sono contento che anche la GP7 si confermi adatta a questo circuito che è uno dei miei preferiti. Le nuove Bridgestone da gara sono un passo avanti rispetto a quelle, già buone, che avevamo qui a settembre per il GP. Domani proveremo anche delle nuove gomme da qualifica“.

    Gli fa eco Casey Stoner, che ricorda:”Oggi abbiamo fatto un grosso passo in avanti. Delle due moto che ho a disposizione una mi piace molto più dell’altra. Non sappiamo bene perché, ma ho un feeling decisamente migliore, anche a parità di assetto. Purtroppo proprio su questa moto ho avuto un piccolo inconveniente tecnico che mi ha fatto perdere un po’ di tempo. Risolto quello ho iniziato da subito a girare molto bene e sono davvero contento sia del mio miglior tempo sia del passo che potevo tenere. Le gomme che ha portato qui la Bridgestone mi danno un ottimo feeling e sono costanti. Stiamo migliorando giorno dopo giorno e sono davvero contento“.