Piloti Ferrari F1 2018, tutti confermati: sarà rivoluzione nel 2019!

Vettel tentenna e Raikkonen in pensione: cosa succederà ai piloti Ferrari nel 2019?

da , il

    Piloti Ferrari F1 2018, tutti confermati: sarà rivoluzione nel 2019!

    Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen saranno i piloti della Ferrari di Formula 1 anche nella stagione 2018. I rumours e la logica dicono questo. Le facce di Sergio Marchionne e Maurizio Arrivabene, idem. Tutto o molto, però, cambierà dal 2019. Saranno uno o due i sedili da riempire. Vettel, ad esempio, tentenna nell’accettare il rinnovo triennale preferendo una proroga interlocutoria di soli 12 mesi e si è già beccato qualche frecciatina del presidente “ci dica cosa vuole fare”. In Ferrari deve starci gente motivata. Se Seb ha qualche dubbio, arriverà qualcun’altro. Chi? Spunta il nome di Daniel Ricciardo che avrebbe firmato un pre-contratto in ottica 2019. Ma l’indiscrezione è da prendere con le pinze. Più seria, invece, è la pista che porta a Charles Leclerc come sostituto di Raikkonen. Il tutto, sperando che anche l’italiano Antonio Giovinazzi riesca a far valere il suo peso.

    Ferrari F1 2018: Vettel e Raikkonen confermati

    “Kimi sappiamo che vuole rimanere, ne siamo abbastanza sicuri e le sue possibilità di restare sono più del 50%… vedremo”, ha sintetizzato Maurizio Arrivabene, direttore della Gestione Sportiva Ferrari, a margine del GP di Ungheria.

    Quanto a Vettel, ha aggiunto:“Siamo stati chiari su di lui. Se vuole restare è il benvenuto ma siamo solo all’undicesima gara su venti”. Il tedesco prende tempo facendo finta di avere sul tavolo un’offerta da parte della Mercedes che, in verità, ha già Hamilton e Bottas per il 2018. Hamilton è blindato e anche il buon Valtteri è diventato intoccabile dopo il podio del GP d’Ungheria che ha fatto scattare in automatico la clausola di rinnovo (avendo chiuso metà stagione con almeno il 90% dei punti del compagno di box). Quindi, anche in ottica Mercedes, Vettel può cambiare aria solo in vista del 2019.

    Piloti Ferrari F1 2019: Leclecr e Giovinazzi scalpitano

    Stagione di Formula 1 2019, che ne sarà dei piloti Ferrari? Dicevamo che la rivoluzione è in arrivo… Ci immaginiamo un Raikkonen in pensione ed un Vettel distratto dalle sirene Mercedes.

    Per sostituire il tedesco, è pronto il piano B che risponde al nome di Daniel Ricciardo. L’australiano verrebbe a Maranello anche a piedi. Correrebbe per la Ferrari anche gratis.

    Per sostituire Kimi Raikkonen, invece, crediamo che Marchionne voglia puntare sul miglior talento sbocciato dalla Ferrari Driver Academy. A contendersi il sedile saranno Charles Leclerc e Antonio Giovinazzi. Il monegasco sta dominando la Formula 2 ed ha tutte le carte in regola per debuttare con la Sauber nel 2018. La stessa possibilità di correre per gli svizzeri ce l’ha l’italiano che vanta un anno di esperienza nel box Ferrari di F1, tante ore di simulatore e un bel po’ di sessioni di prove libere con la Haas. I nodi da sciogliere sono comunque ancora molti. I prossimi mesi saranno decisivi. Il primo step è finalizzare l’accordo con Sauber per trasformare il team di Hinwil in un vero junior team della Ferrari. Non sarà facile.