Pirelli F1: Di Grassi e Alguersuari nuovi test driver

Pirelli F1: Di Grassi e Alguersuari nuovi test driver

Formula 1: la Pirelli annuncia il nome dei due nuovi test driver per i suoi pneumatici

da in Formula 1 2017, Jaime Alguersuari, Paul Hembery, Pirelli F1
Ultimo aggiornamento:

    pirelli tester f1 2012 - di grassi -alguersuari


    Sono Jaime Alguersuari e Lucas Di Grassi i due piloti scelti dalla Pirelli come nuovi test driver. Al volante di una Renault R30 del 2010 avranno il compito di lavorare sullo sviluppo dei nuovi pneumatici di Formula 1 che l’azienda italiana porterà in pista nella stagione 2013. Per il brasiliano è una conferma dopo la breve parentesi dello scorso anno. Al suo fianco arriva in pianta stabile il 22enne Jaime Alguersuari. Lo spagnolo, scaricato in modo repentino dalla Toro Rosso nello scorso inverno, spera così di proseguire il proprio sogno di tornare nel Circus. Mai, dall’inizio della sua nuova avventura in F1 nell’estate del 2009, la Pirelli aveva potuto contare su ben due collaudatori.

    Pirelli presenta Di Grass e Alguersuari

    E’ la prima volta di Pirelli con due tester ingaggiati in modo permanente. Di Grassi ha convinto i tecnici italiani dopo il buon lavoro portato avanti nel 2011. Di Alguersuari è piaciuta l’esperienza accumulata nei suoi due anni di Formula 1 al volante di monoposto di ultima generazione. Non dimentichiamocelo: fino a quattro mesi fa era ancora pilota titolare della Toro Rosso. Ad attendere i due collaudatori ci sono quattro sessioni di test che avranno sede sui circuiti di Jerez, Spa, Monza e Barcellona nel periodo compreso tra maggio e settembre. Ce n’è per tutti i gusti.

    In tutte le occasioni, scenderanno in pista entrambi al volante della Renault R30 del 2010. Obiettivo di queste prove private è la progettazione della gamma 2013 di pneumatici Pirelli P Zero. In programma ci sono nuove mescole e nuove strutture. Non è inoltre escluso, fa sapere l’aziena milanese, che qualche novità possa già debuttare nella seconda parte della stagione 2012.

    Alguersuari: “Ho grande voglia di mettermi al volante”

    46 Gran Premi in due anni e mezzo di Formula 1 per Jaime Alguersuari prima della doccia fredda del siluramento operato dalla Toro Rosso:“Sono davvero molto felice che Pirelli mi abbia offerto questa fantastica opportunità - ha dichiarato – Non vedo l’ora di iniziare questo importante e impegnativo lavoro di sviluppo dei nuovi pneumatici. Ho un grande desiderio di rimettermi al volante. Questa è una eccezionale opportunità per me “. Di Grassi non è andato oltre una sola stagione con Virgin Racing nel 2010 ma ha collaborato come tester a lungo per la Renault anche ai tempi di Alonso oltre ad aver già lavorato per Pirelli nel 2011. Il brasiliano ha dichiarato:“Lo scorso anno, abbiamo imparato molto insieme e quindi siamo entrambi molto felici di proseguire questo lavoro. Queste gomme sono diventate un elemento fondamentale per la Formula 1.” Immancabile, infine, il commento di Paul Hembery:“Abbiamo scelto due collaudatori estremamente veloci e di talento per continuare a contribuire al grande spettacolo della Formula 1. Lucas sarà il riferimento per il programma di sviluppo che abbiamo realizzato finora, mentre Jaime apporterà un elemento supplementare grazie alla sua esperienza di gara e sul campo. Alla luce del fatto che oggi i giovani piloti hanno poche possibilità di guidare una monoposto di Formula 1 – ha ricordato il direttore Motorsport Pirelliquesta rappresenta una grande opportunità per Jaime e Lucas anche per, eventualmente, seguire l’esempio dei nostri ex collaudatori, come Romain Grosjean, Pedro de la Rosa e Nick Heidfeld, ritornati in F1”.

    637

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Formula 1 2017Jaime AlguersuariPaul HemberyPirelli F1