F1: Prove libere 1 GP Abu Dhabi 2015, risultati: Hamilton precede Rosberg [FOTO]

F1: Prove libere 1 GP Abu Dhabi 2015, risultati: Hamilton precede Rosberg [FOTO]
da in Circuito Yas Marina F1, Formula 1 2017, GP Abu Dhabi F1, Lewis Hamilton, Prove libere F1
Ultimo aggiornamento: Domenica 29/11/2015 13:15

    Prove libere 1 GP Abu Dhabi F1 2015 (6)

    Prove libere 1 GP Abu Dhabi F1 2015. Ultimo turno di libere 1 dell’anno, solito risultato. Mercedes in parata, davanti a tutti: Hamilton precede Rosberg di 1 decimo, dopo che a inizio sessione era stato Nico a stare davanti con un eguale divario. E’ stata una sessione dedicata alla prova di soluzioni e raccolta dati in ottica 2016, almeno nella prima parte. Problemi in casa Lotus hanno fermato Palmer per un’ora e 20, poi è riuscito a percorrere pochi giri. Ferrari terza con Raikkonen e quinta con Vettel, al lavoro inizialmente per rilevazioni aerodinamiche. Assetto da affinare, si cerca aderenza e trazione, al pomeriggio dovremmo avere un quadro più realistico di quel che potrà dire la rossa a Yas Marina. Competitiva la Red Bull, Kvyat è tra i due ferraristi, Ricciardo poco dietro, così come è andato bene anche Hulkenberg. Divario ridotto tra quarta e ottava piazza. Tradizionalmente indietro le Williams, mentre le Toro Rosso – 12mo Verstappen e 16mo Sainz – ce le saremmo aspettate più avanti. Seguite con noi LIVE in diretta il GP di Abu Dhabi F1 2015.

    a cura di: @fabianopolimeni CLASSIFICA TEMPI PROVE LIBERE 1 GP ABU DHABI F1 2015 11:30 - Scende la bandiera a scacchi su Abu Dhabi e le prime prove libere del venerdì. Hamilton si prende il miglior tempo davanti a Rosberg, Raikkonen, Kvyat, Vettel, Hulkenberg, Ricciardo, Perez, Maldonado e Massa 11:26 – Mercedes a parte, tra Raikkonen terzo e Vettel ottavo ci sono solo 5 decimi. Proprio Sebastian ora si lancia per il suo giro e abbassa il riferimento personale nel T1, pur essendo a oltre 2 decimi dal record. Anche nel T2 va bene Seb, lascia ancora 2 decimi dalla migliore prestazione. Terzo settore molto lento, però, 8 decimo dal record e per Vettel c’è la quinta piazza a 1″ da Hamilton 11:22 - Richiamano Rosberg ai box, c’è la posteriore sinistra con una pressione troppo bassa, potrebbe trattarsi di una foratura lenta 11:20 – Ecco Palmer in pista, primo giro per lui dopo 80 minuti di prove, gliene restano 10 per saggiare la pista prima di “restituire” la Lotus numero 8 a Grosjean. bottas si lancia e migliora ancora nel primo settore, Hulkenberg fa la stessa cosa ma nel tratto centrale. Davanti Hamilton gira sul 48″2, Rosberg 47″6, Raikkonen fa 44″8, a 3 decimi dal suo miglior giro. Vettel torna ora in pista, dopo alcuni cambiamenti d’assetto all’anteriore, con i meccanici che lavoravano nella zona dell’ammortizzatore. 11:18 – Rosberg inizia a girare con più benzina e il primo tempo vale 1’47″832, contro il 48″3 di Ricciardo 11:15 – Sembra che Palmer riuscirà a fare qualche giro: si è vestito e la Lotus sta per essere assemblata nelle ultime componenti. Bottas aveva ottenuto il suo T1 migliore, poi è stato lento nel tratto centrale, mentre nel T3 ha eguagliato la sua prestazione precedente 11:14 – Si lavora sulla macchina di Vettel alla sostituzione di una centralina. Seb non è contento dei livelli di aderenza e del comportamento della SF15-T al momento. Raikkonen è più a proprio agio sul veloce, ma deve migliorare nel lento e nella gestione dei freni. Massa è in pista e va sul traguardo, con un crono di 1’45″433: decimo. 11:13 – Nasr abbassa i suoi parziali, è 15mo e può scalare qualche posizione, passa 13mo infatti 11:09 – I primi otto sono tutti ai box. Entriamo nelle battute conclusive delle prove libere 1 di questo Gran Premio di Abu Dhabi, con un asfalto sempre a 35° C. Maldonado ora si segnala con il suo miglior T1, dove le Mercedes rifilano 3 decimi al miglior inseguitore, proprio Maldonado, 3 millesimi a sua volta più rapido di Raikkonen. 11:04 – In pista abbiamo ora HAmilto, Rosberg, Vettel, Maldonado, Button (autore del suo miglior crono, è 11mo), e le due Sauber 11:02 – Pochi giri per le Williams, 9 Bottas e 8 Massa, entrambi ancora fermi al box. 10:57 - Si ferma Raikkonen, aveva comunicato una perdita di potenza sulla power unit. Davanti Rosberg e Hamilton tornano a spingere, record per Nico nel T2, Lewis nel T1. Però il tedesco ancora una volta non migliora. La macchina di Palmer è stata accesa dai meccanici, vedremo se la perdita d’acqua è stata risolta. Hamilton passa al comando, con 141 millesimi su Rosberg. Si prepara a uscire Bottas classifica tempi prove libere 1 gp abu dhabi f1 2015 (3) 10:54 – Red Bull che può far bene in questo week end. La monoposto si è sempre adattata molto bene alle caratteristiche del tracciato di Yas Marina, Kvyat adesso continua ad abbassare il suo crono e si porta a 1″, meno di 1 decimo di divario da Riccirdo: sesto tempo per il russo. Raikkonen ha migliorato anche lui, da 8 a 6 decimi. Hulkenberg e Vettel stanno progredendo nel T1, difficile valutare i reali divari tra piloti, con programmi differenti da team a team 10:51 - Miglioramento per Raikkonen, va a 8 decimi da Rosberg e continua a girare abbassando i suoi riferimenti personali. Kvyat è ottavo, Alonso è salito settimo. Hamilton è fermo ai box, mentre Vettel si fa vedere adesso in ottava posizione, a 2″ 10:50 – Evoluzione nella classifica dei tempi. Ricciardo sale quinto, Rosberg sta marcando due settori record ma nel T3 va lungo e non fa registrare un miglioramento. 10:48 – «Abbiamo tante cose da provare, costruzioni anteriori, posteriori, mescola Ultrasoft. Porteremo a casa tanti dati, avendo 10 macchine; i test ci aiuteranno a definire le scelte 2016. E’ un test puramente di gomme, tutti i prototipi saranno neri, ci dà la possibilità di fare un test alla cieca, non agevolare nessuno, tutti però riceveranno un report e lo stesso livello di informazioni. I dati saranno tanti e ci vorranno una settimana, dieci giorni per elaborarli», spiega Mario Isola della Pirelli, guardando ai test di martedì prossimo 10:45 – Esce ora dai box Rosberg, va a far compagnia ad Alonso, che migliora in questo momento il suo primo settore, è a 5 decimi dal riferimento di Hamilton 10:42 – Nona prestazione per Alonso, 1’46″600 per lui, 2″7 da Rosberg. Continua a girare solo lui 10:39 – Alonso è il primo a tornare in azione. Inutile al momento cercare di tirare conclusioni sul prosieguo del week end, questa sessione serve unicamente per lavorare sulle monoposto in ottica 2016. Oggi pomeriggio, con le FP2, la situazione sarà già diversa, a cominciare dalle condizioni ambientali 10:35 - In Ferrari, Vettel ha effettuato run a velocità costante, 7 giri per lui ma senza un tempo cronometrato, come le due Red Bull, Alonso, Nasr e Palmer, quest’ultimo a causa di una perdita d’acqua che i meccanici stanno cercando di individuare e risolvere. classifica tempi prove libere 1 gp abu dhabi f1 2015 (2) 10:30 – Prima fase delle libere 1 ad Abu Dhabi conclusa. Rosberg (13) e Hamilton (11) sono i piloti con più giri completati e si posizionano al vertice della classifica. Dietro abbiamo Raikkonen, Hulkenberg, Perez, Maldonado, Bottas, Verstappen, Massa e Button 10:28 - Risale terzo Raikkonen, a 1″3 da Rosberg, che ha già inanellato 13 giri finora: è il pilota più attivo in questa prima mezz’ora 10:25 – Una perdita idraulica ferma Palmer ai box, non è garantito che possa partecipare a questa sessione classifica tempi prove libere 1 gp abu dhabi f1 2015 10:22 – Le Force India occupano la terza e quarta posizione al momento, davanti a Raikkonen, Bottas, Button, Maldonado, Verstappen e Massa, questa la top ten. Devono esserci dei problemi in casa Lotus, visto che Palmer non è ancora sceso in pista. 10:17 – Test aerodinamici in Ferrari, a velocità costante a 200 o 240 orari. Rosberg scende a 1’44″1, Perez è a 1″7, poi Hamilton con il miglior T1 assoluto finora. 10:15 – Tempi anche per Verstappen ed Ericsson, rispettivamente 1’48″ e 1’49″. Vettel e poi Sainz realizzano i migliori parziali personali nel primo settore, ma Seb alza il piede nel T2. Rosberg continua a spingere e anche Hamilton riduce il divario da Nico, per quel poco che può contare: nulla 10:13 - Per Hamilton c’è un run da 7 giri da completare, Rosberg intanto scende a 1’44″6, seguito proprio da Lewis ma a 5″8 10:12 - Con 1’55″130, Rosberg ci dà il primo tempo di giornata. Tornano in pista ora Vettel, Ricciardo e le due Toro Rosso 10:11 – Hamilton fa un passaggio dai box, i meccanici lavorano sul profilo dell’ala posteriore e poi lo rimandano in pista. Quando all’S-Duct, è presente il foro sul muso, ma al momento non la protuberanza vista a Interlagos 10:08 - Adesso solo Kvyat e le due Mercedes in azione. Nessun tempo cronometrato ancora 10:05 – Installation lap completato da tutti tranne Palmer. Rastrelli in bella mostra sulla Red Bull, sulla paratia dell’ala posteriore. In Mercedes torna l’S-Duct già visto in Brasile, sperimentato nelle libere di Interlagos

    10:00 – Semaforo verde, in questa sessione ci sarà ancora Palmer sulla Lotus, al posto di Grosjean, al passo d’addio prima di iniziare l’avventura con Haas. Subito 10 piloti in pista | LEGGI ANCHE – LA FIA INDAGA SU HAMILTON! |LE DELUSIONI DELL’ANNO: RAIKKONEN E ALONSO | LA F1 COMMISSION DICE NO AI MOTORI INDIPENDENTI | 9:55 – «Se l’anno prossimo sarà meglio di questo, sono contento che si chiuda qui. Userò la vecchia power unit per tutto il week end, come Daniil; abbiamo maggiori informazioni sul motore vecchio e avere la stessa specifica di Daniil non lascia punti interrogativi», commenta Ricciardo 9:50 – Ovviamente, temperatura elevata in pista, abbiamo 35° C al momento sull’asfalto 9:47 – Ricordiamo che nei prossimi 90 minuti i team useranno solamente due set di gomme, entrambi morbidi. Quello “extra” della Pirelli, da restituire dopo mezz’ora di prove e il primo che poi servirà per il prosieguo del week end 8:53 - Buongiorno, amici appassionati di Formula 1 e benvenuti all’ultimo week end di questo 2015. Tra poco seguiremo in diretta le prove libere 1 del GP di Abu Dhabi, 90 minuti baciati dal sole e ideali per misurare in pista nuovi componenti da sviluppare e introdurre sui progetti 2016.

    1869

    PIÙ POPOLARI