Prove libere 1 GP USA F1 2015 a Austin, risultati: Rosberg svetta sul bagnato [FOTO]

A Austin la pitlane apre alle 17:00, con il rischio pioggia che incombe

da , il

    prove libere 1 GP USA F1 2015 Austin (18)

    Prove libere 1 GP USA F1 2015 – Austin. Subito a proprio agio, appena ha messo le ruote in pista. Nico Rosberg precede tutti al termine di libere bagnate, con un asfalto via via migliorato, ma senza consentire l’utilizzo delle gomme slick. Fa la differenza nel T2 il tedesco, tuttavia, è prematuro emettere sentenze. Pochi giri non possono essere indicativi. Da registrare problemi al cambio per Maldonado e dei sensori che sulla Ferrari di Raikkonen hanno fatto un po’ le bizze.

    L’intero week end è destinato a corrersi sul bagnato, con le condizioni peggiori attese per la giornata di sabato. Dietro a Rosberg, nelle libere 1, si piazzano bene le Red Bull, con Kvyat davanti a Ricciardo e anche le Toro Rosso si sono fatte notare: Sainz quarto, Verstappen settimo. Seguite insieme a noi le qualifiche LIVE in diretta web del GP USA F1 2015 da Austin.

    La cronaca della sessione

    a cura di: @fabianopolimeni

    CLASSIFICA TEMPI PROVE LIBERE 1 GP USA F1 2015

    18:29 - Il tempo di un out-in per Ricciardo, adesso in pista. Lungo di Alonso, protagonista di diversi giri in questi minuti, intervallati da passaggi in corsia box.

    18:26 - Bottas sta migliorando i parziali personali, ma è lontano anni luce dai riferimenti di Rosberg. Chiude 12mo, in 1.57.318. Williams che sul bagnato soffre tantissimo

    18:23 – Alonso è passato nono, con 1.56.839. Più interessante, però, notare i 20 km/h di differenza velocistica sul dritto con Button, a vantaggio di Fernando, che monta la power unit evoluta, con l’impiego degli ultimi gettoni in Russia.

    18:19 – Pochissima attività in questi minuti. Button autore di out-in, Marciello adesso esce con la Sauber e null’altro

    18:12 - Dopo una fase di stallo, Raikkonen ridà interesse alla sessione. Kimi fa il suo miglior T1, a 6 decimi dal record di Rosberg, poi arriva nel tratto centrale, quello con il lungo dritto e fa 45.1, 1″ netto da Rosberg. Non si cerca il tempo in questa fase, com’è ovvio.

    Passa sul traguardo e fa l’ottavo tempo in 1.56.326

    18:05 – Ricciardo è sul giro veloce, con gomme intermedie ovviamente. Massa migliora ancora il T1 personale, non altrettanto Grosjean

    18:03 - Massa fa il nono tempo, 1.57.081

    18:02 - Solo un out-in per Rosberg. Massa prende la via della pista, Grosjean insieme a lui: sono gli unici sul tracciato.

    18:00 – Torna in pista Rosberg, mentre Hamilton è sceso dalla macchina. Button fa il 13mo tempo

    17:58 – Raikkonen a breve tornerà in pista, lavori conclusi sui sensori dei freni

    17:56 – A poco più di mezz’ora dal termine, poca attività in pista: Alonso, Ericsson e Rossi in azione

    17:53 – In attesa che altri svelino le proprie carte in maniera completa, colpisce la velocità di Rosberg, in particolare nel T1, dove rifila 9 decimi al pilota più vicino, Sainz.

    17:50 – I problemi al cambio tengono ancora fermo Maldonado. In Ferrari, sono i sensori a dare info errate sull’impianto frenante, svela Piola. Intanto, la direzione gara ha dato l’ok per l’utilizzo del DRS.

    classifica prove libere 1 gp usa f1 2015 austin (2)

    17:47 – Ottimo parziale iniziale di Vettel, è record con 30.5, 3 decimi meglio di Hamilton, nel tracco centrale fa il suo miglior parizle ma è lontano 1.3 secondi dal record di Rosberg. Paga altri 7 decimi nel T3 e il tempo finale è 1.55.710, a quasi 2 secondi da Rosberg

    17:44 – Sainz risponde a Sainz, con 1.55.667 rifila 3 decimi a Verstappen

    17:40 - Verstappen passa davanti a Sainz, con ampio margine: 4 decimi. Rosberg segna un nuovo riferimento, molto rapido, in 1.53.989. E’ stato immediatamente a proprio agio Nico

    17:38 - Buon crono di Sainz quinto con 56.3 contro il 56.8 di Verstappen, che però adesso migliora il suo T1. Torna in azione Rosberg e anche per lui un T1 più veloce, seppur a 2 decimi dal record firmato hamilton.

    17:37 – Bottas per poco non fa strike in pitlane, arriva lungo nella piazzola di fermata e i meccanici sono stati pronti a fare un balzo e arretrare

    17:33 - In Ferrari lavorano sull’anteriore della macchina di Raikkonen e c’è un muro di meccanici davanti, a proteggere da occhi indiscreti le operazioni sulla pedaliera. Kvyat sta ribassando i suoi parziali e passa secondo: 1.55.224, 2 decimi dal riferimento di Rosberg, che resiste

    classifica prove libere 1 gp usa f1 2015 austin

    17:31 – Buona attività in pista: Ricciardo, Hamilton, Kvyat, Perez, Alonso, Grosjean, Rossi, Stevens, Bottas, e le due Toro Rosso contemporaneamente a girare

    17:31 – Terzo crono per Kvyat, a 2 decimi da Ricciardo. Hamilton o secondo, a 591 millesimi da Rosberg

    17:28 – Solo l’intallation lap per Maldonado e Sainz.

    Nella tabella dei tempi arriva Ricciardo quarto, con 1.57.0; Kvyat, Alonso, Perez, ma soprattutto Hamilton – record nel T1 – sono in lizza per andare a rimescolare le posizioni di testa. Altro progresso di Ricciardo, è secondo con 56.0, a 9 decimi da Rosberg

    17:27 – Sarà un venerdì comunque indicativo, nonostante la pioggia, proprio per preparare al meglio le qualifiche. In gara si andrà, invece, senza riferimenti sul comportamento delle gomme. Non ci sono grandi differenze d’assetto con le monoposto moderne, se non una differenza delle altezze da terra, in caso di pista asciutta o bagnata

    17:23 - Le ultime previsioni meteo per il week end dicono certezza di pioggia domani, 50% domenica.

    Vettel fa 1.56.522, secondo dietro al 55.102 di Rosberg, poi Raikoknen 56.5, Hulkenberg 57.5 e Button 59.0. Sette piloti con un crono. Richiamano Raikkonen al box, potrebbero esserci dei problemi ai freni, avvisano

    17:21 – Massa spiega l’errore: ha toccato il cordolo esterno.

    17:20 – Doppie bandiere gialle tra curva 7 e 8, c’è Massa al centro della pista, intraversato, Felipe riesce a ripartire. Bandiera verde.

    Raikkonen ha marcato, intanto, 1.56.884

    17:19 – 1.55.102 per Rosberg, però poi va lungo in curva 1, senza conseguenze visto che riesce a proseguire

    17:17 – 2.01.855 per Raffaele Marciello, Ericsson continua a migliorare, 1.59.743 l’ultimo passaggio: è già a 7 giri complessivi.

    Netto miglioramento di Rosberg, nonostante rischi di perdere il posteriore in fondo al dritto, in curva 12. Anche Hamilton conferma le impressioni sentite via radio già da altri: molto grip in pista, nonostante le condizioni.

    | LEGGI ANCHE: FERRARI SCEGLIE MOTORI NUOVI | MERCEDES: NESSUN TIMORE SULL’AFFIDABILITA’ |

    17:16 – Le intermedie sono le coperture ideali al momento, Ericsson è sceso a 2.00.996, sta arrivando Marciello, ma nel T1 è più lento. Esce ora Raikkonen: tre macchine sul tracciato

    17:13 - Progressivamente tutti in pista, aspettiamo solo Rosberg e Sainz a questo punto. Effettivamente a girare adesso ci sono Ericsson, Marciello, Alonso, Perez, Hamilton e proprio Sainz

    17:12 – Ericsson dà un primo crono in queste libere 1: 2.01.702 Verstappen in pista con Kvyat, ancora fermi i due Mercedes, Perez, Alonso e Sainz

    17:10 – Si lancia per il primo giro cronometrato Ricciardo, fa 35.7 nel T1, passa nel T2 in fondo al rettilineo da DRS – disattivato al momento per la pioggia – e fa 49.3 nel T2. Dal box gli dicono di continuare a girare per lavorare sui freni, ma rientra

    Kvyat lo imita ed esce ora dal box. Anche Ericsson sul giro veloce.

    17:06 – Ricciardo è il primo a fare l’installation lap con le intermedie. Problemi al cambio per Maldonado. Questa sessione, se non dovesse piovere, potrebbe essere utile per capire il punto di crossover dalle gomme da bagnato alle intermedie e dalle intermedie alle slick.

    13 piloti finora con un giro percorso. Ericsson torna adesso per il primo vero run, con gomme intermedie

    17:03 – Installation lap per Vettel, Massa e Bottas.

    17:00 - Si parte, pitlane aperta e prove libere 1 che possono iniziare. Il primo ad approfittarne è Marcus Ericsson. gomme full wet per lui.

    Raikkonen segue poco dopo e si nota una pista piuttosto bagnata nel primo settore, dalla Ferrari si alza un buon quantitativo d’acqua

    16:56 - Le possibilità che torni a piovere nel corso dei prossimi 90 minuti è elevata: 70%

    16:50 – «Questo week end, con la pioggia, non credo useremo la nuova power unit.

    Spero di girare stamattina, la pista sembra abbastanza buona per le intermedie e tra 10 minuti saremo fuori», spiega Ricciardo.

    16:48 - La temperatura sull’asfalto è di 26° C, 25° C l’aria. Adesso ha smesso di piovere ma è molto bagnato

    16:40 – Come nelle previsioni, pioggia copiosa su Austin. E in Lotus non schiereranno Palmer al posto di Grosjean in questa sessione, come invece previsto. Ricordiamo che Marciello sarà sulla Sauber, domenica al traguardo dei 400 gran premi in Formula 1.

    16:38 - Amici appassionati di Formula 1, benvenuti. A breve si inizierà a girare a Austin, con le prove libere 1 del Gran Premio degli USA, ma la prima notizia che rimbalza dal Texas riguarda Red Bull: i media tedeschi danno per vicino l’accordo con Honda per la fornitura della power unit nel 2016!