Prove libere 2 GP USA F1 2017 a Austin, risultati: sfida Hamilton-Verstappen [FOTO]

Prove libere 2 GP USA F1 2017 a Austin, risultati: sfida Hamilton-Verstappen [FOTO]
http://derapate.allaguida.it/articolo/prove-libere-2-gp-usa-f1-2017-a-austin-cronaca-e-risultati-in-diretta-live-web-foto/92919/

L'ultimo turno di prove libere del venerdì a Austin conferma la forza di Hamilton, l'ottima forma Red Bull e il terreno da recuperare da parte della Ferrari

in Circuito Austin F1, F1 LIVE in diretta, F1 MotoGP SBK Live, Formula 1 2017, GP Usa F1, Lewis Hamilton, Prove libere F1, Risultati F1
Ultimo aggiornamento:
    Prove libere 2 GP USA 2017. Va in archivio con un gran Lewis Hamilton, il venerdì della Formula 1 a Austin. Velocissimo sul giro singolo, si mette davanti a tutti, Max Verstappen rimedia 4 decimi, Vettel paga più di mezzo secondo, tutti gli altri ancor più staccati. Le cose cambiano prospettiva se analizzate in vista della gara, perché sul passo le Red Bull sono apparse più consistenti, soprattutto con gomma ultrasoft. Verstappen e Ricciardo rapidissimi, Daniel il più regolare. Regolare è stato anche Bottas, ma su gomma supersoft, anche se potrebbe essere la mescola più dura, la soft, a entrare in gioco domenica. Provata da Hamilton e Verstappen nel finale, ha permesso tempi più rapidi della supersoft. La Ferrari si ritrova con del lavoro da fare per trovare la velocità necessaria a stare davanti alle Red Bull. Sul passo Raikkonen non ha brillato, nemmeno sul giro singolo, a ben vedere. Problematica la sessione di Vettel. Solo 10 giri, prima un testacoda - senza conseguenze - ha rallentato l'attività con il set di gomme soft a inizio sessione, poi quando doveva simulare il long run, qualcosa che non andava sull'anteriore della Ferrari SF70H lo ha obbligato al box a lungo, con i meccanici a intervenire. La top ten conferma l'ottima prestazione McLaren, Alonso è settimo davanti a Massa e le due Force India. Gran equilibrio in Renault, tra Sainz e Hulkenberg, staccati di appena 5 ms sul giro veloce. CLICCA QUI per seguire LIVE in diretta web la gara del GP USA F1 2017 con risultati e classifica. a cura di: Fabiano Polimeni
    22:31

    Classifica tempi prove libere 2 GP USA F1 2017 (5)

    22:30
    Libere 2 concluse a Austin. Gran duello Mercedes-Red Bull, Ferrari da rivedere
    22:27
    Verstappen fa 1'40"0, Hamilton 1'39"9, entrambi su gomma soft. Molto bene Bottas in 1'40"1 su supersoft. La soft gomma migliore della supersoft in ottica gara?
    22:25
    Siamo nelle battute conclusive delle prove libere 2. Quanto a passo gara, le Red Bull sono apparse molto competitive, valgono le Mercedes, Ricciardo addirittura è sembrato più costante su gomma ultrasoft. Bottas è andato bene con la supersoft, Ferrari difficile da leggere, Raikkonen ha girato discretamente con gomma supersoft. Vettel si prepara agli ultimi minuti di libere residui, eccolo uscire ai meno 3 minuti
    22:22
    Dopo un lungo stop, Hamilton riprende il long run, lo fa con gomma soft. Verstappen torna a 1'40"2 su ultrasoft. Bottas bene in 1'40"3, su gomma rossa come Raikkonen, che ha passo simile
    22:20
    Molto convincente il passo di Bottas sulla supersoft e di Ricciardo sulla ultrasoft. Ferrari che sta ancora effettuando verifiche sull'anteriore della macchina di Vettel. Intanto, in Force India è montato un microfono sperimentale per provare a dare un sound migliore alle power unit. Sean Bratches di Liberty Media aveva anticipato un lavoro in tal senso, con l'uso di microfoni ceramici applicati allo scarico
    22:16
    La ultrasoft non sembra offrire la necessaria stabilità nei tempi, la supersoft è più lenta ma Bottas marcia molto più costante, in 1'40"8. Ricciardo riesce a fare 1'40"5, Raikkonen 1'40"8, ma Red Bull e Ferrari sono sulla ultrasoft
    22:14
    Vettel tornato al box per un controllo, altre verifiche sulla Ferrari. Pochi giri finora per Seb, 8 tornate e poche risposte indicative. Raikkonen gira in 1'41"2, Ricciardo 1'40"6, Bottas 1'40"3 con gomma supersoft
    22:12
    La simulazione gara di Raikkonen parte dall'1'40"3, meno veloce delle Mercedes e di Verstappen, che ora fa 1'41"1. Gené svela come la lunga permanenza al box di Vettel è dovuto a delle modifiche apportate alla macchina. Ricciardo gira in 1'41"7, lento, forse causa traffico
    22:11
    Verstappen torna sull'1'40"5, Ricciardo inizia da 1'40"0. Ecco finalmente Vettel, Raikkonen si lancia
    22:09
    Nell'analisi del passo va considerata la variabile carico di carburante, 10 kg pesano fino a 4 decimi a Austin. Hamilton potrebbe aver simulato un frangente di gara diverso da quello forse provato da Red Bull. Rientra Bottas, Verstappen passa in 1'41"0. Restava Hulkenberg a darci la simulazione qualifica: 1'36"534, 5 ms dietro Sainz! Che confronto spettacolare!
    22:08
    Torna sull'1'39"9 Verstappen, dopo un giro lento. Hamilton è tornato ai box, potrebbe montare una supersoft per proseguire la simulazione. Bottas gira in 1'41"0. Raikkonen si prepara al long run, simulazione di partenza per Kimi. Vettel sempre fermo al box
    22:05
    Hamilton accusa un giro molto lento, in 1'41"6, Verstappen sembra stabilizzarsi sul 40"4, Bottas sale a 1'42"0. Non una gran simulazione di passo per Mercedes, eccetto i primissimi passaggi. Aspettiamo le Ferrari per capire quanto sia il divario e se sia da imputare al traffico
    22:02
    Hamilton fa 1'40"5, Bottas addirittura 1'41"2, Verstappen, invece, inizia da un supera 1'39"7, velocissimo. Adesso la risposta su più giri, dove Mercedes sembra perdere dei decimi
    22:00
    Si alza un po' il passo di Bottas, va su un giro da 1'40"6, mentre Hamilton migliora il 40"3 e si porta sul 40"0. Ferrari ancora al box, sarà interessante capire il rendimento della SF70H rispetto a una Mercedes finora apparsa inattaccabile, perlomeno quella di Hamilton
    21:59
    Bottas conferma un altro giro da 1'40"3, Hamilton parte da 1'40"297. Entrambe le Mercedes su ultrasoft. Esce dal box Verstappen
    21:57
    Secondo giro da 40"2 per Bottas. Chi fa la miglior prestazione personale, invece, è Carlos Sainz, gira con la ultrasoft e si piazza 11°, a 1"8. ASpettiamo Hulkenberg per capire il confronto interno quanto sarà equilibrato
    21:55
    Bottas sembra aver iniziato la simulazione di long run, con gomma ultrasoft usata. Parte da 1'39"7
    21:50
    Il quadro della simulazione di giro veloce con gomma ultrasoft è pressoché completo, mancano i riferimenti delle due Renault, arriveranno successivamente. Il prossimo run per tutti sarà in simulazione passo gara, Hamilton e Verstappen, come Ricciardo, sono ai box. Bottas rientra adesso, a breve faranno lo stesso le Ferrari, immaginiamo. Raikkonen è al settimo giro con il set di ultrasoft usato per fare il tempo. Vettel fa prove di partenza
    21:49
    21:47

    Classifica tempi prove libere 2 GP USA F1 2017 (4)

    21:45
    Nel T1 Vettel e Ricciardo sono grossomodo allineati, 25"6 Seb contro 25"5 di Daniel. Molto competitivo il T2 Ferrari se confrontato con quello di Hamilton, circa 1 decimo più lento Seb, il giro nel complesso vale 1'35"192, 5 decimi prevalentemente pagati nel primo segmento di pista. Ricciardo è a 795 ms, quinto
    21:43
    Verstappen chiude a 397 ms dal vertice, il tempo è 1'35"065. Magnussen ottiene l'11° tempo, Hartley migliora ma è 13°. Si lancia Vettel e Ricciardo segue da vicino
    21:41
    Sembra esserci la tendenza, per tanti piloti, di poter fare due giri veloci con la ultrasoft. Verstappen in pista con la ultrasoft, intermedi discreti, lontani dalla velocità espressa da Hamilton. Ecco uscire anche Vettel
    21:41

    Classifica tempi prove libere 2 GP USA F1 2017 (3)

    21:39
    Vandoorne resta piuttosto distante dal tempo di Alonso, è 11° in 1'37"4. Raikkonen chiude il proprio giro ma non è certo da urlo: 1'35"514, paga 8 decimi a Hamilton.
    21:38
    Massa porta la Williams 3 centesimi davanti a Ocon. Può essere un confronto ravvicinato tra le due scuderie. Ottimo Alonso: 1'36"304, è quarto a 1"6 da Hamilton. Interessantissima McLaren, può ambire ai punti domenica
    21:37
    Il miglioramento di Bottas lo porta a 6 decimi, sempre troppi. Adesso c'è Raikkonen in pista con la ultrasoft. Pochissima attività per Vettel, rallentato dall'escursione nel primo run su gomma soft. Arriveranno tanti tempi adesso, annotiamo l'1'36"490 di Ocon, quinto.
    21:34
    Hamilton va decisamente più forte di Bottas, già 3 decimi rifilati nel primo settore, 323 orari di velocità di punta sul rettilineo più lungo, il T2 lo chiude in 37"9. Sul traguardo scava un solco enorme: 1'34"668 Hamilton, 928 ms su Bottas, che si lancia per un secondo tentativo e migliora nel T1, sebbene 2 decimi più lento di Lewis. Kvyat sfrutta la ultrasoft per ottenere il 6° tempo, a 2" da Hamilton. Seguiamo Hartley, la curiosità è tanta per capire quanto valga rispetto a Kvyat, nei primi giri su asciutto e gomma prestazionale. Rimedia 1"4 al momento, il neozelandese.
    21:31
    Subito T1 record di Bottas, dal box Mercedes anche Hamilton in azione sulla ultrasoft, in quello Toro Rosso tocca a Kvyat. Secondo intertempo da 38"3 per Bottas, record anche qui. La prestazione di riferimento di Ricciardo su supersoft viene battuta di 520 ms. Chiude in 1'35"596
    21:30
    Bottas e Hartley sono i primi a montare la ultrasoft, giro di lancio per entrambi
    21:26
    Solo Hulkenberg sul tracciato. Si riordinano le idee prima di uscire con gomma ultrasoft e simulare il giro veloce
    21:24
    Tornano in azione per il secondo run sia Hulkenberg che Stroll e le Sauber. Tutti con gomma usata
    21:23

    Classifica tempi prove libere 2 GP USA F1 2017 (2)

    21:20
    Il primo run del venerdì sera conferma una gran competitività Red Bull. Verstappen, però, pagherà una penalità per cambio della power unit. Hamilton c'è, con gomma soft è a pochi decimi dal riferimento marcato da Ricciardo. Buona prestazione di Force India e McLaren, aspettiamo di leggere il potenziale Ferrari. Raikkonen accusa un gap troppo alto da Ricciardo al momento, 5 decimi a parità di gomma
    21:18
    Bene Vettel nel primo settore, non nel secondo, dove lascia 4 decimi al parziale di riferimento. Non chiude bene il giro perché si gira in curva 19, nel settore conclusivo.
    21:16
    Ricciardo prima di rientare al box si prende la miglior prestazione, in 1'36"116. Interessante l'attenzione di molti piloti verso la gomma soft. Massa fa il 13° tempo
    21:15
    Hamilton migliora e fa 1'36"534 al secondo passaggio sulla soft. Migliora anche Verstappen, ma sulla supersoft: 1'36"116. Da segnalare Alonso nono davanti a Sainz, Carlos rifila 1 decimo a Hulkenberg. Vettel è uscito dal box solo ora, dopo 15 minuti dal via
    21:14

    Classifica tempi prove libere 2 GP USA F1 2017

    21:11
    Ancora non abbiamo visto in pista Vettel. Problemi per Seb? C'è, in pista, invece, Ricciardo, si nota perché realizza 1'36"426, miglior prestazione dopo 12 minuti di libere. Raikkonen è a 2 decimi, seguito da Bottas e Hamilton. Lewis è a 5 decimi ma con gomma soft, più dura. Verstappen è sulla stessa mescola e ottiene il miglior secondo settore. Solo 3 piloti fermi al box: le due Ferrari e Magnussen. Max arriva e fa 1'36"328, 98 ms di margine su Ricciardo
    21:08
    Hamilton si lancia, Bottas sta centrando un buon giro, mentre Raikkonen si lancia e ottiene il record in 25"8 nel primo settore. Bottas realizza 1'36"976, Vandoorne sale terzo a 559 ms e parità di gomma con Mercedes e Ocon secondo. Raikkonen paga 2 decimi a Bottas nel tratto centrale ma basta il vantaggio per andare davanti con 309 ms
    21:06
    Raikkonen trova Magnussen in testacoda nel T3 e perde il giro: chiude in 1'40"0 Kimi, a 980 ms da Alonso. Si migliora Kvyat, pur restando secondo. Adesso c'è Ocon a fare la miglior prestazione nel tratto centrale. Vettel e Ricciardo sempre fermi al box, Hamilton inizia il programma con gomma soft, al pari di Massa. Ecco ora Ocon: 1'37"509, 7 decimi davanti a Hulkenberg, diventano 5 su Alonso, perché Nando si migliora.
    21:04
    Rapido miglioramento, con Alonso 7 decimi davanti. Harley prende mezzo secondo da Kvyat al primo giro e con gomma più morbida. Sainz e Raikkonen staccano il record nel primo settore, Kimi in 25"9, miglior prestazione del pomeriggio, non di giornata. Bottas si lancia adesso, pista piuttosto affollata in questo momento nel secondo e terzo settore
    21:03
    Il programma Ferrari inizia con Raikkonen su gomma supersoft. Al mattino sono state provate diverse soluzioni aerodinamiche nuove, su fondo e ala anteriore. Kvyat si lancia per il primo giro cronometrato, Grosjean va in testacoda e riprende. Iniziamo da 1'39"733 del russo. Undici piloti ora sul tracciato. Attendono ancora Hamilton e Vettel.
    21:00
    Semaforo verde, iniziano le prove libere 2 a Austin. Subito Kvyat in pista, senza perdere tempo. Gomma soft, la più dura eletta dalla Pirelli per questo week end. Alonso fa uguale scelta, dovrà recuperare la sessione persa del mattino, causa problemi idraulici. Seguono le due Haas, soft per magnussen, supersoft Grosjean
    20:56
    Asfalto sui 30° C, ideali per valutare la tenuta delle gomme e la possibilità di fare un solo pit-stop in gara
    20:54
    Kvyat torna in azione sulla Toro Rosso, sulla macchina di Sainz, di fatto, del quale rileva tutta la scorta di componenti usati in stagione e l'ingegnere di pista, Marco Matassa. Week end decisivo per il russo, si gioca il rinnovo di contratto 2018
    20:52
    Dopo la pioggia delle libere 1, cielo sereno e pista asciutta, con temperatura in aumento sull'asfalto. Sessione da sfruttare a fondo
    20:48
    Riviviamo le prove libere del mattino a Austin in 90 secondi
    20:30
    Buonasera e bentrovati con la cronaca live delle seconde libere del venerdì a Austin. Sessione in "prima serata" quella che propone la Formula 1 con il GP degli USA

    3605

    PIÙ POPOLARI